Audi A1 MTM Nardò Edition: una piccola da 324 km/h!

Un baby mostro da 500 CV si è battuto ad armi pari a Nardò contro Porsche 911 Gt3, McLaren Slr, M3 e Cayenne.

Audi A1 MTM Nardò Edition: una piccola da 324 km/h!

di Francesco Giorgi

22 luglio 2011

Un baby mostro da 500 CV si è battuto ad armi pari a Nardò contro Porsche 911 Gt3, McLaren Slr, M3 e Cayenne.

Cosa hanno in comune, fra loro, Audi A1, Porsche 911 Gt3, McLaren Slr, Bmw M3 e Porsche Cayenne Turbo? A una prima occhiata ben poco, si direbbe; a parte l’origine tedesca. Soprattutto riguardo alla piccola A1, che in mezzo a queste Gt fa la figura del “cucciolo”.

In realtà, le prestazioni offerte in questi giorni da un esemplare di A1 a Nardò, durante il Nardò Speed Test 2011, un meeting fra specialisti del tuning, sono pienamente in linea con i modelli più estremi presenti sul mercato: ben 324 km/h e un’accelerazione 0 – 100 in appena 4,5 secondi.

Il risultato è stato ottenuto dalla A1 Nardò Edition preparata da MTM (azienda specializzata nell’elaborazione di modelli di Ingolstadt). Si tratta di un “razzo tascabile” da 500 CV e ben 600 Nm di coppia, che se si avvicina alla parentela con Bmw, McLaren e Porsche, dall’altra parte si allontana in maniera totale dagli atout di agilità offerti dalla “piccola” dei Quattro anelli.

In realtà, la baby monstre allestita da MTM, rispetto alla A1 di serie di uguale ha solo… la scocca. La vettura, infatti, è a sua volta una evoluzione “estrema” della A1 Mtm che avevamo presentato nei mesi scorsi. L’elaborazione più corposa, infatti, ha riguardato la sostituzione del 1.4 TSI di serie, con il 5 cilindri da 2,5 litri della TT-Rs, a sua volta ripreso dalla coupé preparata dalla stessa Mtm, che ha permesso alla Audi A1 di registrare i 324 km/h.

E’ chiaro che anche l’aerodinamica è stata rivista, in previsione della prestazione di Nardò. Da segnalare, in questo senso, la carenatura ai cerchi da 19″, pure più grandi rispetto a quelli da 18″ che monta la A1 Mtm.

Quello che rende simili le due versioni, da record e con il kit in vendita, è il design del kit aerodinamico e la singolare – e un po’ vistosa – livrea a tre colori del corpo vettura (bianco, arancione e nero opaco). La Audi A1 MTM viene, infatti, proposta con cerchi in lega da 18″ a 9 razze, che montano pneumatici da 235/35-18. Per la elaborazione della A1, MTM propone i kit a scelta indipendente fra loro. Si può, così, decidere il solo equipaggiamento dei cerchi (2.349 euro), oppure l’elaborazione al motore, messa in vendita a 1199 euro.

Conti alla mano, se la A1 Nardò Edition venisse messa in vendita, dovrebbe costare sui 90 mila euro: il prezzo di listino della vettura, più qualcosa come oltre 50 mila euro fra allestimento e mano d’opera. 

No votes yet.
Please wait...