Range Rover Pickup by Startech

Il preparatore tedesco ha trasformato l’elegante e lussuoso SUV inglese in un vistoso ed eccentrico pick-up.

Range Rover Pickup by Startech

di Francesco Donnici

16 aprile 2015

Il preparatore tedesco ha trasformato l’elegante e lussuoso SUV inglese in un vistoso ed eccentrico pick-up.

Se l’ultima creazione del tuner Startech ha come obiettivo quello di stupire e lasciare a bocca aperta chi la osserva, l’elaboratore tedesco ha sicuramente fatto centro. Anche se rimane difficile capire la vera utilità di questa vettura, il preparatore teutonico ha realizzato un lavoro degno di nota, trasformando una lussuosissima Range Rover in un pick-up dal forte impatto visivo che difficilmente passerà inosservato.

Personalizzato con una vistosa livrea rossa, il Range Rover Pickup sfoggia enormi cerchi in lega da 23 pollici di colore nero, abbinati ad un completo body-kit realizzato in fibra di carbonio, comprensivo di un nuovo paraurti anteriore dotato di luci LED, prese d’aria supplementari e di diffusore posteriore abbinato ad un impianto di scarico sportivo a quattro vie. La parte estetica che spicca di più è ovviamente l’inedito cassone, ricavato nella zona posteriore della vettura – al posto del grande vano bagagli – in grado di offrire una capacità carico pari a 1.100 millimetri con il portellone chiuso. Quest’ultimo può essere aperto tramite la pressione di un pulsante, oppure a distanza con l’uso di un telecomando.

Uno dei vantaggi della trasformazione del Range Rover in un pick-up sta nel fatto che in alcuni mercati internazionali questo tipo di auto sono considerati veicoli da lavoro e di conseguenza  giovano di tasse decisamente più basse rispetto alle vetture tradizionali.

Sotto il cofano del Range Rover Pickup batte il potente V8 5.0 litri sovralimentato di Casa Land Rover, capace di sprigionare 525 CV, più che sufficienti a spingere la vettura da 0 a 100 km/h in appena 5,3 secondi e di lanciarla ad una velocità massima di 250 km/h autolimitati.

No votes yet.
Please wait...