Audi A4: più accattivante con il kit JMS

L’azienda tedesca propone un pacchetto aerodinamico destinato a tutte le versioni, berlina e station wagon, della più venduta “segmento D”.

Audi A4: più accattivante con il kit JMS

di Francesco Giorgi

19 giugno 2011

L’azienda tedesca propone un pacchetto aerodinamico destinato a tutte le versioni, berlina e station wagon, della più venduta “segmento D”.

L’Audi A4 si fa più accattivante. In questi giorni, il tuner tedesco JMS ha presentato una linea di accessori per il modello di punta nel segmento D del marchio dei Quattro anelli, finora poco tenuto in considerazione per farne una “bestia da tuning” (uno dei rari esempi è la A4 Cabrio “ritoccata” da Sport-Wheels).

Il kit, dedicato al corpo vettura, è previsto per tutte le versioni del modello: berlina e station wagon, comprese le configurazioni equipaggiate con il pacchetto S-line (che di serie propone l’assetto sportivo e i rivestimenti esclusivi per l’abitacolo), e comprende una serie di accessori per un’aerodinamica più raffinata.

Più nel dettaglio, il pacchetto proposto dall’azienda di Walddorfhaslach si compone – per l’anteriore – di un nuovo “splitter” da posizionare in corrispondenza del paraurti. Per la parte posteriore, è stato ideato un “grembiule” che incorpora i quattro terminali di scarico (a due gruppi gemellari).

Per i cerchi, la scelta è andata su quattro Barracude T6 da 19″; in alternativa, è possibile ottenere gli OZ Racing da 20″. L’assetto è ribassato di 40 mm grazie all’impiego di un kit di molle e ammortizzatori H&R.