Bmw M3 GTRS3 Candy Cane by Vorsteiner

Il tuner Vorsteiner ha realizzato un appariscente quanto incredibile aggiornamento del kit GTRS3, dedicato alla Bmw M3.

Bmw M3 GTRS3 Candy Cane by Vorsteiner

Tutto su: BMW Serie 3

di Francesco Donnici

31 maggio 2011

Il tuner Vorsteiner ha realizzato un appariscente quanto incredibile aggiornamento del kit GTRS3, dedicato alla Bmw M3.

A pochi giorni dalla presentazione del pacchetto estetico dedicato alla Bmw serie 5 berlina, l’infaticabile preparatore Vorsteiner ha rilasciato un evoluzione del kit GTRS3, studiato appositamente per la Bmw M3 e realizzato in un’edizione limitata di soli 100 esemplari. L’inedito aggiornamento sviluppato dal tuner americano è stato soprannominato per l’occasione “Candy Cane“, a causa della candida livrea impreziosita da dettagli di colore rosso che caratterizzano la vettura.

Esteticamente la Bmw M3 GTRS3 Candy Cane di Vorsteiner guadagna una forte dose di aggressività e un impatto estetico decisamente appariscente, grazie al nuovo paraurti anteriore, dotato di uno splitter inferiore, e di inedite appendici aerodinamiche realizzate in fibra di carbonio. Per far “respirare” abbondantemente il propulsore, sono state invece aggiunte sul cofano motore due griglie realizzate in carbonio, abbinate ad altrettante prese d’aria di dimensioni minori. La coda della vettura guadagna invece un piccolo spoiler posizionato sul baule, due prese d’aria dietro i passaruota posteriori e un inedito diffusore d’aria che incorpora il sofisticato scarico sportivo dotato di quattro terminali realizzati in titanio

Per quanto riguarda la parte meccanica, l’elaboratore californiano non ha rilasciato dettagli sulle specifiche tecniche della vettura, che verranno rivelate in un secondo momento. L’unica anticipazione parla di un propulsore elaborato mediante l’utilizzo di due compressori volumetrici, in grado di erogare un potenza massima di 620 CV. L’abbondante cavalleria sarà comunque tenuta a bada dal nuovo assetto sportivo V3 EDC, realizzato dagli specialisti della KW, abbinato all’inedito impianto frenate della Brembo denominato GTR.