Cadillac CTS-V by Hennessey

Avrà una potenza di 1.000 CV ed una velocità massima di circa 386 km/h.

Hennessey è famoso per le sue elaborazioni ad alte prestazioni, non a caso è riuscito nell'impresa di trasformare la Lotus Exige in una supercar (la Venom) da oltre 400 km/h. Il tuner ha rilasciato nei giorni scorsi i primi dettagli relativi alla sua variante della Cadillac CTS-V, con cui vuole realizzare la berlina più veloce al mondo.

Via il compressore in favore di un doppio turbo per il V8 da 6,2 litri che ha ricevuto anche pistoni in alluminio forgiato, un albero motore personalizzato e delle testate riviste. Nuovo anche l'intercooler cosi come i filtri aria K&N e l'impianto di scarico sportivo in acciaio inox.

Grazie a queste modifiche, il motore produce 1.000 CV attraverso i quali Hennessey stima che la macchina possa raggiungere una velocità massima di circa 386 km/h. Volendo, potrebbe esserci anche una variante meno spinta da circa 750-800 CV, per chi si accontenta di prestazioni meno estreme.

La produzione sarà limitata a 24 unità per l'anno ma ancora non sono stati comunicati i prezzi. Ovviamente, si tratta di un'auto particolare, che farà concorrenza alle creazioni di Brabus e potrà risultare un'alternativa esotica alle berline sportive più blasonate.

Se vuoi aggiornamenti su CADILLAC inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 08 aprile 2015

Altro su Cadillac

Cadillac: doppietta alla 24 ore di Daytona
Motorsport

Cadillac: doppietta alla 24 ore di Daytona

Grande successo dopo 14 anni d’assenza dalle competizioni

Cadillac: nuovi crossover in arrivo
Anteprime

Cadillac: nuovi crossover in arrivo

La prima novità a debuttare nella gamma Cadillac dovrebbe essere la XT3 entro il 2018.

Cadillac: il lento declino del mito americano del lusso
L'opinione

Cadillac: il lento declino del mito americano del lusso

In un mercato in cui i brand del lusso non hanno conosciuto crisi, Cadillac continua ininterrottamente il suo declino dal 2013.