Mercedes SLS AMG Gullstream by FAB Design

FAB Design ha presentato la Gullstream, elaborazione su base Mercedes SLS che ricorda per estetica e contenuti la versione da competizione FIA GT3.

Mercedes SLS AMG

Altre foto »

Il tuner svizzero FAB Design ha realizzato un particolare quanto ardito body kit dedicato alla sportivissima e affascinante Mercedes SLS AMG, battezzata per l'occasione Gullstream.

Esteticamente la nuova "Ali di Gabbiano" elaborata dal tuner di Hunzenschwil ha giovato di numerosi aggiornamenti estetici-aerodinamici che hanno a dir poco stravolto la carrozzeria della sportiva tedesca avvicinandola molto alla versione omologata per correre nelle competizioni FIA GT3.

L'imponente muso è stato reso ancor più minaccioso da un nuovo paraurti caratterizzato da un profilo aerodinamico piuttosto tormentato che comprende due feritoie laterali, uno splitter centrale dalla forma arcuata e inedite luci verticali diurne con tecnologia a LED. La fiancata della vettura è diventata più muscolosa allargando i passaruota anteriori e posteriori, aggiungendo contemporaneamente alcune prese d'aria dietro le ruote e sulle nuove minigonne. ll paraurti posteriore guadagna due prese d'aria e un nuovo diffusore estraibile realizzato in fibra di carbonio che incorpora i quattro scarichi sportivi in acciaio inox con valvola di controllo integrata. Infine sul tetto della sportiva di Stoccarda è stata montata un ulteriore "bocca" che ha una funzione prettamente estetica.

Gli interni sono farciti da materiali decisamente opulenti e pregiati: plancia e consolle centrale guadagnano fibra di carbonio e alluminio, mentre i sedili e i pannelli porta sono rivestiti in pelle bicolore abbinata al colore esterno della vettura.

Ma le modifiche estetiche che hanno riguardato la coupé della Casa della Stella sono solo un preludio alle capacità velocistiche della vettura. La potenza massima del V8 6.3 litri messo a punto dalla AMG è aumentata da 571 CV a 610 CV, mentre la coppia massima è arrivata a 690 Nm. L'aumento della potenza specifica ha permesso di ottenere prestazioni di primo livello, che secondo il tuner svizzero si traducono in un' accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi, i 200 km/h partendo da fermi si raggiungono invece in 11 secondi netti, mentre la velocità massima dichiarata è di 325 km/h.

Le prestazioni superlative sono coadiuvate da un sistema di sospensioni realizzato dagli specialisti della Koni per le vetture che corrono nel campionato FIA GT3, mentre per i pneumatici si è scelto un set da 20 pollici scomponibile in tre pezzi appartenente alla seria Evolution e abbinato a pneumatici sportivi Michelin 265/30 ZR 20.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ SLS AMG inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 26 aprile 2011

Altro su Mercedes-Benz SLS AMG

Mercedes SLS AMG by DD Customs
Tuning

Mercedes SLS AMG by DD Customs

DD Customs propone un esclusivo bodykit per SLS AMG. Niente elaborazione al motore, solo un nuovo scarico per un sound ancora più coinvolgente.

Mercedes SLS AMG Black Series by McChip: tuning da 654 CV
Tuning

Mercedes SLS AMG Black Series by McChip: tuning da 654 CV

Se 631 Cv non bastano, ecco dalla Germania la Mercedes Sls Amg "Black Series" riveduta e corretta da McChip - Dkr che di CV ne sprigiona 654.

Mercedes SLS AMG GT Final Edition al Salone di Los Angeles
Anteprime

Mercedes SLS AMG GT Final Edition al Salone di Los Angeles

Prima di essere ritirata dal mercato, la splendida "Ali di Gabbiano" verrà declinata in un’ultima edizione speciale a tiratura limitata.