La Ford C-Max secondo Loder1899

Il tuner tedesco introduce modifiche al diesel 2 litri (adesso da 190 cv) e un kit aerodinamico che regala più grinta alla Ford C-Max.

La Ford C-Max secondo Loder1899

Tutto su: Ford C-Max

di Lorenzo Stracquadanio

22 marzo 2011

Il tuner tedesco introduce modifiche al diesel 2 litri (adesso da 190 cv) e un kit aerodinamico che regala più grinta alla Ford C-Max.

La Ford C-Max è una monovolume spaziosa dedicata soprattutto a un target familiare, ma per darle un po’ di pepe il preparatore tedesco Loder1899 ha pensato di introdurre una serie di modifiche sia al propulsore sia al pacchetto estetico della vettura.

I tecnici tedeschi hanno scelto come base il diesel 2 litri TDCI da 163 CV e 340 Nm di coppia massima. Un propulsore che consente alla Ford C-Max di accelerare da 0 a 100 km/h in 8,6 secondi e di toccare i 210 km/h. Grazie al lavoro di Loder1899 adesso la minivan eroga 190 cavalli complessivi e 390 Nm di coppia. Quasi invariata la velocità massima che si attesta a 213 km/h mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h guadagna 3 decimi di secondo (8,3 secondi).

Previsto come dicevamo un kit aerodinamico con nuovi spoiler anteriori (249 euro) e posteriori (159 euro), minigonne laterali e un diffusore centrale posteriore (290 euro) che fa tanto Formula 1. Non potevano mancare infine un impianto di scarico sportivo in acciaio provvisto di due terminali, un assetto ribassato a 35 mm (169 euro) e nuovi cerchi in lega disponibili in misure da 18 a 20 pollici con pneumatici 235/35 R18 o 235/30 R20.

Il preparatore tedesco inoltre – che ha fissato in 25.100 euro il prezzo di tutto il pacchetto di interventi – ha comunicato che gran parte di queste modifiche sono previste anche per la sorella maggiore Grand C-Max (a 7 posti) che dovrebbe debuttare nel mercato americano entro la fine dell’anno, a un prezzo leggermente superiore di 28.115 euro.