Edo crea la Lamborghini Murcielago LP750

Il tuner tedesco elabora la LP640 incrementando potenza e coppia. Velocità massima di 365 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,1 s.

Edo crea la Lamborghini Murcielago LP750

di Lorenzo Stracquadanio

21 febbraio 2011

Il tuner tedesco elabora la LP640 incrementando potenza e coppia. Velocità massima di 365 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,1 s.

Una Lamborghini Murcielago così non si era mai vista. Nel 2008 Edo Competition aveva messo a punto la Murcielago LP640 più potente del mondo riuscendo sviluppare 710 cavalli e 700 Nm dal propulsore V12 da 6,5 litri. Una vettura che era in grado di raggiungere i 352 km/h di velocità massima. Oggi questo record è stato infranto dallo stesso preparatore con la sua ultima creatura: la Lamborghini Murcielago LP750.

Non servono grandi descrizioni per spiegare di quali performance stiamo parlando. Basta dare un’occhiata alla scheda tecnica dichiarata dal preparatore. La base ovviamente è sempre la versione LP640 che questa volta è in grado di erogare ben 750 cavalli per un valore di coppia massima di 740 Nm. La velocità massima è di 365 km/h mentre i dati sull’accelerazione sono a dir poco brucianti: 0-100 km/h in 3,1 secondi, 0-200 km/h in 9,7 sec e 0-300 km/h in 24,5 secondi.

Per ottenere queste prestazioni gli ingegneri di Edo Competition hanno modificato le testate dei 12 cilindri, installato uno speciale airbox, rivisto completamente tutto il sistema dei collettori di aspirazione, impiegando anche un nuovo e più performante impianto di scarico (realizzato con un processo di derivazione aerospaziale), ma anche pistoni, silenziatori e filtri aria.[!BANNER]

Completa il tutto un pacchetto aerodinamico che migliora la stabilità alle alte percorrenze, cerchi in lega ultraleggera da 18-19 pollici, equipaggiati con pneumatici Michelin 265/35 ZR 18 all’anteriore e 345/30 ZR 19 al posteriore. Infine una vera e propria chicca. Solo su richiesta i clienti possono scegliere di convertire la trazione integrale in quella posteriore risparmiando circa 40 kg sul peso della vettura che guadagna così qualche punto in più in termini di agilità.

No votes yet.
Please wait...