Fiat 500 by Mopar: American style

Il tuner ufficiale di Chrysler prepara una versione speciale della piccola italiana che verrà presentata al Salone di Detroit, ma arriverà nel 2012.

Fiat 500 by Mopar: American style

di Lorenzo Stracquadanio

07 gennaio 2011

Il tuner ufficiale di Chrysler prepara una versione speciale della piccola italiana che verrà presentata al Salone di Detroit, ma arriverà nel 2012.

Un tuning “casalingo” verrebbe da dire, visto che a metterlo a punto non è stato un preparatore tedesco, ma Mopar, la divisione tuning ufficiale di Chrysler, marchio ormai sempre più in stretta sinergia con la casa del Lingotto.

Nello specifico si tratta di un pacchetto di accessori che modificano l’aspetto estetico della Fiat 500 conferendo all’utilitaria italiana una veste a metà fra il corsaiolo e il dark. Il kit comprende le soglie sottoporta con logo 500, tetto e cofano con decalcomanie blu, interni in pelle bicolore nero e blu, leva freno a mano in fibra di carbonio; materiale quest’ultimo impiegato anche per il cappuccio del pomello cambio.

E ancora cerchi in lega leggera nero lucido, scarico, specchietti, bocchettone carburante cromati (così come alcuni dettagli dei paraurti), e ultima non per importanza – come rivelano le immagini – una verniciatura nero opaco (previsto anche un portapacchi per il trasporto dello snowboard).

Questa speciale versione Fiat 500 Mopar verrà presentata ufficialmente in occasione del prossimo Salone di Detroit – in programma dal 10 al 23 gennaio – palcoscenico perfetto per stupire il pubblico americano affamato di versioni esclusive. Per vederla definitivamente su strada però occorrerà attendere visto che la vettura, secondo quanto comunicato, arriverà sul mercato nel 2012.[!BANNER]