McLaren Edition SLR: in arrivo un kit di aggiornamento

McLaren dedica alla supercar SLR un nuovo kit di aggiornamento ufficiale chiamato Edition e prodotto in 25 unità.

MERCEDES Classe-SLR

Altre foto »

McLaren ha specificato che la SLR Edition presentata all'ultimo Salone di Essen - il palcoscenico internazionale dedicato alle elaborazioni - non è una nuova edizione speciale della supercar anglo-tedesca, ma bensì un inedito kit di aggiornamenti aerodinamici e di handling, realizzato direttamente dalla Casa per i clienti di questa hypercar.

Ricordiamo che la McLaren SLR è stata realizzata in 2.000 esemplari prodotti dal 2004 al 2009, suddivise nelle configurazioni coupé, spider e barchetta, denominata Stirling Moss, in onore del campione tedesco di Formula 1.

Il set di modifiche comprende un nuovo paraurti anteriore che aggiunge tre prese d'aria di grandi dimensioni e un inedito splitter inferiore, lateralmente guadagna nuovi sfoghi d'aria laterali dalla forma arrotondata, mentre la vista posteriore ottiene un nuovo estrattore d'aria in carbonio incorporato nell'inedito paraurti.

Secondo i tecnici McLaren il nuovo kit dovrebbe migliorare anche il comportamento su strada e su pista della SLR Edition, grazie ad un nuovo set-up delle sospensioni e a specifiche regolazioni dello sterzo e dell'impianto frenante.

Il propulsore V8 5.4 litri sovralimentato con compressore vede invariata la potenza di 650 CV e la coppia massima di  850 Nm, capaci di spingere la SLR  fino a 350 km/h e di farla accelerare da zero a 100 km/h in meno di 3,5 secondi.

Il kit, realizzato in soli 25 esemplari, sarà disponibile per tutte le versioni della SLR: coupé, roadster, edition 722 e per la rara SLR Stirling Moss. L'upgrade potrà essere istallato esclusivamente presso la sede McLaren, mentre il prezzo del kit è rimasto ancora coperto dall'assoluto riserbo.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 13 dicembre 2010

Altro su Mercedes-Benz

Sicurezza attiva: Mercedes userà i raggi X nei crash test
Tecnica

Sicurezza attiva: Mercedes userà i raggi X nei crash test

Obiettivo: studiare la resistenza dei componenti del veicolo e la reale efficacia dei dispositivi di sicurezza attiva.

Mercedes Amg Project One: dalla F1 alla strada
Concept

Mercedes Amg Project One: dalla F1 alla strada

Meno di 300 unità, prezzo sui 2 milioni di euro; modulo ibrido da 1.020 CV derivato dalla F1. La Project One sarà esposta al Salone di Francoforte.

Mercedes Concept A Sedan: in anteprima al Salone di Shanghai
Concept

Mercedes Concept A Sedan: in anteprima al Salone di Shanghai

Riflettori puntati sul nuovo linguaggio stilistico per la futura generazione di "compatte" Mercedes, che si esprime nella Concept A Sedan.