Porsche Cayenne Techart all’Essen Motor Show

Al Salone tedesco del tuning spazio alle possibilità di personanizzazione per il Suv di Zuffenhausen

Porsche Cayenne Techart all'Essen Motor Show

Tutto su: Porsche Cayenne

di Francesco Giorgi

28 novembre 2010

Al Salone tedesco del tuning spazio alle possibilità di personanizzazione per il Suv di Zuffenhausen

All’Essen Motor Show, la rassegna dedicata al mondo degli elaboratori in programma fino a domenica 5 dicembre, la Techart sarà presente con un proprio stand di celebrazione dei primi 1000 esemplari prodotti del kit Magnum riservato alla Porsche Cayenne.

Il Suv di Zuffenhausen, infatti, è stato allestito dall’elaboratore tedesco con una serie di personalizzazioni dal denominatore comune di elevati standard qualitativi e tecnologia.

Il pacchetto Magnum di preparazione per la carrozzeria della Cayenne, realizzato in poliuretano, è formato da un caratteristico “grembiule” anteriore con due ampie prese d’aria, luci diurne a Led, illuminazione supplementare allo xeno e nuovi condotti per il raffreddamento dei dischi freno anteriori. Il cofano motore, in fibra di carbonio, è anch’esso corredato da prese d’aria dinamiche.

La parte laterale della Porsche Cayenne ha ricevuto nuove “minigonne” che si raccordano con le appendici aerodinamiche sviluppate per la parte anteriore e posteriore della vettura, quest’ultima modificata con l’adozione di fanaleria di nuovo disegno e uno spoiler integrato con il “baffo” in corrispondenza del tetto.

Con la cura estetica Techart, la Cayenne si fa dunque più “massiccia”: un’impressione che trova conferma dall’allargamento complessivo del corpo vettura, pari a ben 92 mm.[!BANNER]

Sotto il cofano, il kit Magnum comprende una copertura motore, sia per le versioni a benzina, sia per i modelli turbodiesel.

All’interno, sono state predisposte numerose possibilità di personalizzazione. Dall’impiego di pelli pregiate all’Entertainment Kit (che comprende un doppio display) e al rivestimento della console centrale in pelle.