Volkswagen Golf R400 by Oettinger: esemplare unico in livrea Polizei

Come personale apporto ad una campagna federale di sensibilizzazione alla sicurezza, Oettinger ha realizzato una Golf R da 400 CV, e l’ha “vestita” con i colori della Autobahnpolizei.

Volkswagen Golf R400 by Oettinger: esemplare unico in livrea Polizei

Tutto su: Volkswagen Golf

di Francesco Giorgi

08 gennaio 2018

Più potenza, ma anche più immagine e un appeal maggiormente “aggressivo”. Il compito principale delle aziende specializzate in elaborazioni aftermarket consiste proprio in questo: modificare le vetture in modo da renderle più vicine ai desideri del singolo appassionato. Alcuni dei top tuner, poi, in virtù di un lungo ed ampio expertise vengono immediatamente identificati con l’identità di una specifica Casa costruttrice. Fra questi c’è Oettinger, factory che da decenni abbina la propria attività alla produzione Volkswagen, e Golf in particolare.

Sulla base della attuale Volkswagen Golf R, la massima evoluzione di Golf 7 che di serie sviluppa 310 CV ea 5.500 giri/min e una coppia massima di 380 Nm già a 2.000 giri/min, il tuner tedesco ha realizzato un esclusivo equipaggiamento, che da una parte aggiorna, seppure riducendola leggermente, una precedente elaborazione per Golf R (la Golf R500 esposta al Worthersee 2015); dall’altra, ne mette in evidenza una particolarissima dotazione. Il riferimento, in questo senso, va oltre le “classiche” appendici aerodinamiche, l’assetto ribassato, la preparazione al motore e l’impianto di scarico sportivo: si tratta di una serie di accessori che comprendono lampeggianti sul tetto, luci di segnalazione anteriori e una livrea in bianco-blu-giallo accompagnata da vistose scritte “Polizei”.

Un kit che non lascia alcun dubbio: è un esemplare allestito specificamente per la polizia tedesca (considerata la verniciatura esterna, si tratta della “Autobahnpolizei”, il reparto specializzato nei pattugliamenti, nei soccorsi e nella gestione delle emergenze sulle autostrade tedesche, assurto a fama mondiale nella spettacolare serie TV “Squadra speciale Cobra 11”).

La scelta di allestire una Volkswagen Golf R per la Autobahnpolizei (il veicolo è stato esposto, lo scorso dicembre, all’Essen Motor Show) è stata dettata dall’opportunità di partecipare all’iniziativa “Tune It! Safe!” recentemente promossa dal Ministero federale dei Trasporti e sostenuta da associazioni ed aziende della filiera automotive: la Golf R400 “Autobahnpolizei” by Oettinger è, al momento, un esemplare unico. Non è escluso, tuttavia, che a breve termine ne vengano preparate ulteriori unità.

Nel dettaglio, l’intervento Oettinger si traduce in un vistoso bodykit, formato da un nuovo splitter anteriore, un “grembiule” posteriore con diffusore, le “minigonne” laterali e uno spoiler supplementare sul tetto. Tutto nuovo anche il cofano motore, arricchito da una specifica feritoia orizzontale utile al raffreddamento dell’impianto di sovralimentazione; un nuovo impianto di scarico con quattro terminali da 90 mm di diametro, un set di cerchi da 20” a finitura nero lucido e pneumatici Hankook ultraribassati completano l’impostazione esteriore di Volkswagen Golf R.

Altrettanto interessante è l’elaborazione studiata dai tecnici Oettinger per l’unità motrice 2.0 TFSI di Volkswagen Golf R: sotto il cofano, la declinazione “estrema” della bestseller di Wolfsburg ha ricevuto una generosa “cura” che, dati alla mano, si concretizza in una potenza finale di 400 CV (oltre il 30% in più rispetto ai 310 CV di serie), ottenuti mediante un intervento di engineering al turbocompressore, al sistema intercooler e la rimappatura della centralina. Oltre, come detto, alla sostituzione dell’impianto di scarico con un modello ancora più performante.

Così allestita, Volkswagen Golf R400 “Autobahnpolizei” esposta all’Essen Motor Show è in grado di raggiungere una velocità massima di 290 km/h e i 100 km/h con partenza da fermo in appena 3”6.