Honda CR-Z Mugen: tuning ibrido

Il tuner Mugen propone un kit di modifiche per la compatta del Sol Levante. Solo 300 le unità realizzate, in vendita dalla prossima primavera

Honda CR-Z Mugen: tuning ibrido

Tutto su: Honda CR-Z

di Lorenzo Stracquadanio

06 novembre 2010

Il tuner Mugen propone un kit di modifiche per la compatta del Sol Levante. Solo 300 le unità realizzate, in vendita dalla prossima primavera

È destinato esclusivamente a 300 clienti appassionati il kit messo a punto dal preparatore Mugen, che trasforma la Honda CR-Z, al momento unica vettura sportiva ad alimentazione ibrida presente nella gamma del costruttore nipponico, in un’auto pulita ma dalla vocazione ancora più aggressiva e pistaiola.

Disponibile a partire dalla prossima primavera il kit – presentato sul palcoscenico del Sema 2010 in questi giorni in corso a Las Vegas – comprende una nuova griglia anteriore, spoiler anteriore e posteriore, minigonne laterali, cerchi in lega sportivi da 17 pollici e nuovi ammortizzatori anteriori e posteriori che irrigidiscono l’assetto della vettura per regalare maggiore stabilità.[!BANNER]

Se al momento il prezzo di tutto il kit non è ancora disponibile (maggiori dettagli saranno rivelati a ridosso della commercializzazione anche se i prezzi per i singoli componenti oscillano dai 115 ai 2mila dollari) il produttore fa sapere che il pacchetto proposto comprenderà anche delle modifiche per l’abitacolo attraverso un comando del cambio completamente ridisegnato, e nuovi rivestimenti di sedili, plancia e portiere perfettamente in sintonia con le 5 colorazioni previste per questo modello.

Rispetto a quanto anticipato nei mesi scorsi sembrano essere state escluse modifiche al motore (tramite l’applicazione di un nuovo filtro dell’aria) e all’impianto di scarico.