Dodge Challenger Drag Pak: batte il cuore della Viper

Una versione speciale della Challenger destinata alle gare di accelerazione ed equipaggiata con il V10 della Viper

Dodge Challenger Drag Pak: batte il cuore della Viper

Tutto su: Dodge

di Francesco Giorgi

08 ottobre 2010

Una versione speciale della Challenger destinata alle gare di accelerazione ed equipaggiata con il V10 della Viper

La Dodge Viper è uscita di produzione dopo quasi 20 anni di onorata carriera lasciando un vuoto nel cuore degli appassionati di muscle car. Proprio per colmarlo Dodge ha comunicato in questi giorni lo sviluppo della Mopar Challenger V10 Drag Pak: una “bestia” costruita sulla base della Viper nonché un’evoluzione della Challenger Mopar, presentata lo scorso luglio.

Si tratta di un affascinante connubio tra l’esperienza della Mopar, divisione dedicata agli accessori speciali, e la tradizione muscle car del più classico stile a stelle e strisce. Il risultato, come il nome stesso suggerisce, è una vettura destinata prevalentemente alle gare di accelerazione come confermato dagli stessi dirigenti Mopar: “La prima vettura derivata dalla serie e destinata a questo utilizzo e regolarmente in vendita”.

Al posto del V8 da 6.1 litri che già equipaggia la Challenger Model Year 2011, è stato installato il V10 di 8,4 litri da ben 600 CV della Viper, abbinato a un cambio automatico specifico per le gare per cui la Challenger Mopar Drag Pak è stata sviluppata.

La vettura, spogliata di tutto il superfluo come spazzole tergicristallo, sedili posteriori, servosterzo e materiale fonoassorbente, viene invece arricchita con un roll bar a gabbia saldato al telaio, il serbatoio di sicurezza, i sedili anatomici con cinture a sei punti, l’impianto frenante alleggerito e i vetri laterali in policarbonato. Completano il lungo catalogo dell’elaborazione un kit specifico per l’assetto e per il motore, cerchi e pneumatici racing.[!BANNER]

Sono stati comunicati anche alcuni prezzi della preparazione, a seconda dell’allestimento richiesto. Per il completo Competition Package il costo è di 7.950 dollari, con i quali la Challenger è “pronta per scendere sulla drag strip”. Per le scritte e gli stemmi Mopar da applicare alla carrozzeria bisogna invece sborsare 950 dollari, per la verniciatura in uno dei colori a catalogo (la vettura, senza richieste specifiche, viene consegnata in colore bianco) 6.800 dollari.

La V10 Mopar Drag Pak sarà presentata al SEMA di Las Vegas, in programma dal 2 al 5 novembre, e alla kermesse Performance Racing Industry che si terrà a Orlando (Florida) dal 9 all’11 dicembre.