Da Wimmer RS la Mercedes C63 AMG Dunlop-Performance

540 cavalli e 308 km/h di velocità massima. Sono queste le credenziali con cui si presenta la Mercedes C63 AMG Dunlop-Performance di Wimmer RS

Da Wimmer RS la Mercedes C63 AMG Dunlop-Performance

Tutto su: Mercedes-Benz Classe C

di Giuseppe Cutrone

12 settembre 2010

540 cavalli e 308 km/h di velocità massima. Sono queste le credenziali con cui si presenta la Mercedes C63 AMG Dunlop-Performance di Wimmer RS

Proporre una vettura che si trovi a a suo agio tra i cordoli di una pista come tra le strade trafficate della città, capace di avanzare docile e mansueta in coda come di scaricare a terra tanta coppia e di mostrare i muscoli in un circuito: sembra essere questa l’idea che ha guidato il lavoro dei tecnici del preparatore tedesco Wimmer RS, un lavoro che ha dato vita alla Mercedes C63 AMG Dunlop-Performance.

Innanzitutto la denominazione scelta che non fa misetro della presenza degli pneumatici Dunlop Sportmaxx GT, impiegati nella misura 235/35-19 davanti e 265/35-19 al posteriore. Grazie a queste gomme, secondo il preparatore, viene raggiunta una notevole stabilità alle alte velocità, un aspetto sicuramente non di secondo piano considerando che la Mercedes 63 in questione tocca i 308 km/h, una velocità di punta praticamente uguale a quella di molte vetture pensate e realizzate esclusivamente per l’impiego sportivo. Bruciante, ovviamente, anche l’accelerazione, che consente di portare la vettura oltre i 190 km/h in soli 12,6 secondi, mentre la potenza arriva a 540 CV, con un notevole incremento rispetto ai 487 CV erogati dalla versione di serie.[!BANNER]

I tecnici sono intervenuti modificando la gestione elettronica del motore, aggiungendo un collettore di scarico appositamente disegnato e aggiungendo un filtro aria sportivo. Con una simile dotazione e considerando che la vettura è stata realizzata sulla base del telaio KW3 Club Sports, non stupisce quindi che la Mercedes C63 AMG Dunlop-Performance abbia ottenuto un secondo posto al Tuner’s Grand Prix  disputatosi sulla pista di Hockenheim.