Dodge Challenger HPP: voglia di giocare?

Dal tuner Usa una rivisitazione in chiave vintage della muscle car Dodge, che sembra una la Charger Daytona e l'altra la Plymouth Superbird anni '60

Dodge by HPP

Altre foto »

Un vistoso alettone posteriore, il muso dall'inconfondibile linea a cuneo, la classica striscia nera sulla coda. La Dodge Challenger si riappopria delle celebri linee che giusto 40 anni fa fecero la fortuna sportiva della Charger Daytona e della Plymouth Superbird.

In questi giorni, il tuner statunitense HPP (Heide Performance Products) ha comunicato nuovi dettagli e immagini del kit proposto per la muscle car del Gruppo Chrysler, già presentata in anteprima l'anno scorso al Salone di Detroit.

Il risultato è una creazione che strizza decisamente l'occhio alle ultraperformanti Charger Daytona e Plymouth Superbird che, a cavallo fra gli anni '60 e '70, impazzavano sugli ovali USA nell'allora serie Stock Car.

A livello di meccanica, la HPP propone tre differenti soluzioni di motore turbocompresso, dal 5.7 V8 da 600 CV della Mopar equipaggiato con una turbina Vortec al più grosso Hemi V8 da 6,1 litri, tutti abbinati a un impianto di scarico laterale Magnaflow; l'assetto comprende un kit di sospensioni K&W regolabili e in grado di abbassare la vettura fino a 100 mm.

All'interno, la Challenger HPP viene allestita per l'adozione di sedili anatomici su misura; la strumentazione, su fondo nero, presenta indicatori e lancette cromati.

In conclusione, un'occhiata ai prezzi. Per giocare alle Stock Car, il kit proposto dalla HPP parte da 16.395 dollari in configurazione unicamente estetica; ma il prezzo sale se si vuole aggiungere un tetto apribile (da 2.391 a 2.835 dollari), kit aerodinamico effetto suolo (da 2.490 a 3.584 dollari), plancia verniciata (450 dollari) e sedili anatomici realizzati sulle specifiche dell'acquirente (2.700 dollari).

Riguardo alle prestazioni, la gamma dei turbocompressori va da 7.149 a 7.388 dollari, le tre soluzioni di sospensioni K&W vanno da 2.025 a 3.595 dollari; per lo scarico Magnaflow sono necessari 1.460 dollari.

In alternativa, è possibile ottenere l'intero pacchetto di elaborazione, estetica e meccanica, a 41.461 dollari. Escluso il prezzo della vettura, ovviamente.

Se vuoi aggiornamenti su DODGE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 30 luglio 2010

Altro su Dodge

Dodge Ram pronta per il Salone di Chicago
Anteprime

Dodge Ram pronta per il Salone di Chicago

Arrivano le varianti 1500 Copper Sport Limited Edition ed il pacchetto Night Edition

Dodge Durango SRT: Suv con prestazioni da dragster
Anteprime

Dodge Durango SRT: Suv con prestazioni da dragster

Al Salone di Chicago, Fca presenta il Suv full – size Durango SRT: monta l’HEMI 6.4 V8 da 475 CV e accelwra da 0 a 10 km/h in poco più di 4".

Dodge Challenger: in arrivo la versione SRT Demon
Anteprime

Dodge Challenger: in arrivo la versione SRT Demon

La futura Dodge Challenger SRT Demon dovrebbe superare la potenza dei 707 CV della Dodge Challenger SRT Demon.