Mercedes Classe S Rocket 900 by Brabus

L’ammiraglia Mercedes elaborata da Brabus offre prestazioni da supercar e un abitacolo immerso nel lusso e nella tencologia.

Mercedes Classe S Rocket 900 by Brabus: immagini ufficiali

Altre foto »

Il tuner Brabus, da sempre specializzato in esclusive elaborazioni di modelli Mercedes, presenterà all'imminente Salone di Ginevra 2015 (5-15 marzo) l'inedita Rocket 900, versione "super vitaminizzata" dell'ammiraglia Classe S.

Estetica: kit aerodinamico in carbonio

Dal punto di vista estetico, la Brabus Rocket 900 si fa apprezzare per il completo body-kit aerodinamico realizzato in fibra di carbonio che comprende tra i numerosi elementi un nuovo splitter anteriore, prese d'aria frontali con nuove appendici, Minigonne laterali, feritoie dietro i passaruota anteriori e calotte degli specchietti in carbonio, mentre la vista posteriore sfoggia un piccolo Spoiler sul terzo volume e un aggressivo Estrattore d'aria chiamato ad ospitare il nuovo sistema di scarico sportivo, dotato di quattro terminali dalla forma quadrangolare. Il kit estetico viene completato da un nuovo set di cerchi in lega, disponibili nelle misure da 21 e 22 pollici, con questi ultimi che risultano avvolti da pneumatici ad alte prestazioni che misurano 255/30 davanti e 295/25 al posteriore. La vettura può inoltre contare su un sofisticato assetto regolabile in modo elettronico chiamato Brabus Airmatic Sport.

Abiatcolo: materiali lussuosi e tanta tecnologia

Come da tradizione, il preparatore teutonico ha riservato agli interni della Rocket 900 un trattamento estremamente lussuoso che si distingue per la presenza di un rivestimento in pelle totale dedicato a plancia, sedili, pannelli porta, tunnel centrale e tappezzeria. Particolarmente curata risulta anche la dotazione di accessori elettronici dedicati al comfort e all'intrattenimento, grazie alla presenza del sofisticato pacchetto multimediale Brabus iBusiness, che include una serie di device firmati Apple, tra cui un computer portatile Mac Mini, un iPad Mini, un iPod Touch e una Apple TV abbinata ad uno schermo da 15,6 pollici, il tutto collegato ad una connessione mobile veloce 4G.

Meccanica: 900 CV e 350 km/h di velocità massima

Ma a stupire maggiormente sono le prestazioni velocistiche offerte da questa speciale Classe S: sotto il cofano dell'ammiraglia tedesca troviamo infatti un poderoso V12 modificato nella cilindrata da 5.5 a 6.3 litri, nella gestione dell'elettronica e dotato di turbine di nuova concezione e del già citato scarico sportivo. Il risultato di queste modifiche complesse ha portato ad un aumento della potenza, capace di raggiungere un picco di 900 CV, mentre la coppia ha toccato la soglia dei 1.500 Nm, limitata a 1.200 Nm per non sollecitare troppo la trasmissione. Secondo i dati rilasciati dal tuner di Botropp, la Brabus Rocket 900 raggiunge una velocità massima autolimitata a 350 km/h (a causa dei limiti dei pneumatici), toccai 100 km/h da fermo in appena 3,7 secondi e i 200 km/h in soli 9,1 secondi. Nonostante le prestazioni strabilianti, la vettura mantiene l'omologazione anti inquinamento euro6 e offre nel ciclo misto un consumo ed emissioni inquinanti dichiarati rispettivamente pari a 11,9 l/100 km e 279 g/km di CO2.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ CLASSE S inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 02 marzo 2015

Altro su Mercedes-Benz Classe S

Mercedes S650 Cabriolet Maybach: lusso e potenza con il vento tra i capelli
Anteprime

Mercedes S650 Cabriolet Maybach: lusso e potenza con il vento tra i capelli

La Casa della Stella a tre punte svela quella che sarà la cabriolet più lussuosa e opulenta del mercato.

Mercedes-Maybach S650 Cabriolet: debutta a Los Angeles
Anteprime

Mercedes-Maybach S650 Cabriolet: debutta a Los Angeles

Mercedes svela i dettagli di anteprima della inedita Maybach S650 Cabriolet, che sarà svelata venerdì all'apertura del Salone di Los Angeles.

Mercedes Classe S 2017: l
Anteprime

Mercedes Classe S 2017: l'ibrida avrà la ricarica wireless

Il restyling della ibrida plug-in alto di gamma sarà equipaggiata con un sistema a induzione messo a punto da Qualcomm.