Daihatsu Materia: Ice o Hyper Cube?

Con un accattivente kit estetico, uno scarico sdoppiato e tanto uso di carboio, la Materia diventa più originale. Il tutto... per 20.000 euro

Daihatsu Materia by Inden-Design

Altre foto »

Già originale così come esce dalle linee di montaggio, la Daihatsu Materia è una di quelle auto che "si fanno notare" per le sue forme decisamente non convenzionali.

L'idea di sottoporre la compatta MPV giapponese a una cura rinvigorente che ne rendesse l'aspetto ancora più accattivante arriva dalla Germania. Il tuner Inden - Design, già specializzato in operazioni di "revisione" per Mercedes, ha presentato in questi giorni la Icecube, una elaborazione sulla base della squadratissima Materia.

Il nome scelto indica già da sé che l'aspetto che si è voluto creare è quello di una vettura "cool", nella quale il colore bianco opaco contribuisca ad accentuare l'immagine di auto disegnata (ad arte) col righello.

Davanti spiccano le nuove luci diurne a Led. Dietro è stato modificato il paraurti con l'aggiunta di un diffusore che incorpora i due terminali di scarico cromati.

Per accentuare l'immagine di vettura "seduta a terra", sono state montate delle minigonne laterali e i cerchi di serie sono stati sostituiti con quattro elementi scomponibili, realizzati ad hoc da 8,5 X 18" e 9,5 x 18" (al posteriore) che montano pneumatici da 215/35 R 18 all'anteriore e 225/35 R 18 al retrotreno.

All'interno, la "cura" Ingen ha riguardato l'aggiunta di elementi in Alcantara a contorno della strumentazione, ai braccioli porte e ai montanti anteriori; i montanti centrali sono rivestiti in carbonio e verniciati in tinta argento.

La meccanica è stata adeguata nel differenziale, col montaggio di una rapportatura che permette di sfruttare al meglio i 91, 102 o 103 CV della Materia (il kit Ingen è disponibile per tutti i modelli), e nell'impianto di scarico, realizzato a doppia uscita dallo stesso tuner.

Ecco i prezzi: verniciatura bianco opaco 5.500 euro; kit carrozzeria 448 euro (montaggio escluso); paraurti posteriore con diffusore 448 euro; luci diurne anteriori 230 euro; kit specchi esterni, maniglie porte e rivestimento cofano motore in carbonio 1.200 euro; cerchi Inden Champion LM scomponibili in tre pezzi 5.800 euro; impianto di scarico completo con doppio terminale 1.198 euro; coppia conica modificata 780 euro; battitacco e rivestimento montanti centrali in carbonio 1.450 euro; rivestimento in alcantara per la strumentazione, montanti anteriori e braccioli porte 680 euro. Impianto stereo 1.200 euro; infotainment 1298 euro. Totale modifica: 20.232 euro.

Se vuoi aggiornamenti su DAIHATSU MATERIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 04 giugno 2010