Bmw Serie 5 GT rivista da Hamann

Il preparatore tedesco Hamann presenta una programma di modifiche estetiche e al motore per la Bmw Serie 5 GT

Bmw Serie 5 GT rivista da Hamann

di Andrea Tomelleri

23 maggio 2010

Il preparatore tedesco Hamann presenta una programma di modifiche estetiche e al motore per la Bmw Serie 5 GT

Hamann Motorsport ha trasformato la Bmw Serie 5 GT in una delle più aggressive crossover presenti sul mercato. Il preparatore specializzato nelle vetture Bmw propone una serie di interventi per il motore ma anche per la carrozzeria e gli interni.

Il propulsore di partenza è il conosciuto 6 cilindri diesel da 245 CV (180 kW) della 530d da cui i tecnici tedeschi hanno spremuto 30 CV in più, arrivando a 275 CV (202 kW). La coppia è stata aumentata da 540 Nm a ben 620 Nm a 1750 giri/min.

L’aerodinamica del veicolo risulta ottimizzata in molte parti: nel frontale è montato uno spoiler anteriore mentre nella vista laterale si notano delle nuove minigonne. Al posteriore spiccano invece un sottile alettone fisso posizionato all’estremità della piccola coda e i quattro terminali di scarico in acciaio inox da 90 mm di diametro, che forniscono anche un sound sportivo.[!BANNER]

L’assetto è stato ribassato e così la Serie 5 GT appare ancor più “piantata” sugli imponenti cerchi in lega da 22 pollici con pneumatici 265/30 davanti e 295/25 dietro.

Per l’abitacolo Hamann propone un ricco programma di personalizzazione, che comprende una vasta gamma di prodotti e accessori come la pedaliera in alluminio, le soglie battitacco con il logo Hamann e tanto altro ancora.