Jaguar F-Pace by Hamann Motorsport: tuning di sostanza

La factory tedesca ha messo a punto un programma di elaborazione dedicato al nuovo Suv di Coventry: ce n’è quanto basta per entusiasmarsi.

Jaguar F-Pace by Hamann

Altre foto »

Elegante e raffinata, e nello stesso tempo decisamente sportiva: è la doppia identità che caratterizza l'immagine di Jaguar F-Pace. Il primo Suv del marchio di Coventry, per restare fedele alla filosofia che accomuna da sempre la produzione Jaguar, non poteva che essere fedele a queste caratteristiche. Inoltre, sei allestimenti e versioni a benzina (3.0 V6 da 340 CV e turbocompresso da 380 CV) e Gasolio (2.0 quattro cilindri da 180 CV,m e 3.0 V6 da 300 CV) potrebbero essere più che sufficienti per divertirsi.

Tuttavia, c'è chi non la pensa in questo modo. È il tuner tedesco Hamann Motorsport, che in questi giorni presenta un personale kit di elaborazione dedicato a Jaguar F-Pace. Il programma di tuning, presentato al Salone di Ginevra, non è in realtà il primissimo esempio di preparazione che ha per oggetto il nuovo "Sport Utility" di Coventry: poco meno di un anno fa, era stata resa nota l'"interpretazione" Lumma Design, che si riferiva alla versione "First Edition" alto di gamma da 380 CV.

Nel caso di Hamann, il ventaglio è più ampio: riguarda entrambi i modelli V6, il benzina da 340 CV e il turbodiesel da 300 CV, che raggiungono rispettivamente una potenza di 401 e 340 CV: quanto basta per sfruttare al meglio i rinnovati atout di Aerodinamica dell'elaborazione Hamann, senza stravolgere l'impostazione originaria di Jaguar F-Pace (non cambia, infatti, l'assetto di serie, che si avvale della sofisticata sospensione anteriore a doppio braccio oscillante e, posteriormente, a schhema Integral Link). C'è, sottolineano i tecnici della factory di Laupheim, il vantaggio di poter acquistare i componenti del programma di elaborazione anche separatamente.

Nel dettaglio, il bodykit per Jaguar F-Pace messo a punto da Hamann Motorsport si concretizza in un "pacchetto" di quindici componenti supplementari per il corpo vettura, che comprende uno Spoiler anteriore in tre pezzi, nuovi stabilizzatori per il paraurti, le modanature laterali sottoporta, i codolini passaruota di nuovo disegno, il nuovo paraurti posteriore con Diffusore integrato. Ampia anche la scelta di cerchi in lega: sono gli "Anniversary Evo II" da 11x23 (in sostituzione di quelli da 22"  che equipaggiano la lineup F-Pace in listino), disponibili nelle tre varianti Hyper Silver, Black e Graphite Gray. Per l'abitacolo, sono disponibili un set di tappetini esclusivi e il kit pedaliera sportiva e poggiapiede in alluminio anodizzato, questi ultimi su due finiture: argento e nero.

Sotto il cofano, Jaguar F-Pace by Hamann Motorsport può essere equipaggiata con un nuovo impianto di scarico sportivo a quattro terminali ed elettrovalvole per il controllo del flusso dei gas di scarico e il sound del motore, nonché di un chip supplementare per la centralina elettronica di gestione, che aumenta potenza, forza motrice e pressione di sovralimentazione. Dati alla mano, rivelano i tecnici della factory del Baden - Wurttenberg, Jaguar F-Pace S eroga 410 CV e 510 Nm di coppia massima, mentre la versione turbodiesel 30d sviluppa 340 CV e 780 Nm.

 

Se vuoi aggiornamenti su JAGUAR F-PACE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 17 marzo 2017

Altro su Jaguar F-PACE

Jaguar F-Pace: lo spettacolo di luci a Dubai
Curiosità

Jaguar F-Pace: lo spettacolo di luci a Dubai

Il primo SUV della storia del nobile marchio inglese è stato protagonista di uno spettacolo di luci proiettato sul grattacielo più alto del mondo.

Jaguar F-Pace, primo contatto in anteprima
Ultimi arrivi

Jaguar F-Pace, primo contatto in anteprima

Il primo Suv del giaguaro ha il dna sportivo, ma porta con sé l’esperienza di Land Rover e intende conquistare nuovi target.

Jaguar F-Pace by Lumma Design
Tuning

Jaguar F-Pace by Lumma Design

Il preparatore Lumma Design ha deciso di dare una nuova ed aggressiva presenza scenica al primo SUV targata Jaguar.