Mercedes-AMG G 63 by Wald

Il potente fuoristrada teutonico Mercedes-AMG G 63 è stato oggetto di una vistosa rivisitazione estetica che ne ha aumentato la presenza scenica.

Mercedes-AMG G 63 by Wald

Tutto su: Mercedes-Benz Classe G

di Francesco Donnici

20 febbraio 2017

Il potente fuoristrada teutonico Mercedes-AMG G 63 è stato oggetto di una vistosa rivisitazione estetica che ne ha aumentato la presenza scenica.

Wald, preparatore internazionale di indiscussa fama, ha deciso di regalare la sua personale interpretazione alla già ricca di personalità Mercedes-AMG G 63, fuoristrada duro e puro potente come una supercar.

L’elaboratore giapponese è intervenuto per prima cosa sull’estetica della vettura, effettuando un’operazione di wrapping   blu “Cosmic” e nero capace di offrire al 4×4 teutonico una maggiore presenza scenica.

La vettura guadagna inoltre un kit estetico comprensivo di fascioni paraurti dotati di prese d’aria ancora più grandi di quelle originali e nuovi proiettori con tecnologia LED, non mancano dettagli in carbonio, cerchi in lega da 22 pollici, uno scarico sportivo specifico e un generoso [glossario:estrattore] d’aria che caratterizza la vista posteriore della vettura. Dal punto di vista meccanico, il V8 biturbo da 544 CV e 760 Nm di coppia massima risulta invariato nelle sue caratteristiche tecniche.