Mercedes Classe S Cabrio by Carlsson: tuning da 550 CV

Caratterizzata da una tinta carrozzeria decisamente inconsueta, la “Diospyros” presenta esclusive rifiniture in ebano e 12% di potenza in più.

Mercedes Classe S Cabrio by Carlsson: tuning da 550 CV

di Francesco Giorgi

17 dicembre 2016

Caratterizzata da una tinta carrozzeria decisamente inconsueta, la “Diospyros” presenta esclusive rifiniture in ebano e 12% di potenza in più.

In Germania c’è chi pensa che anche un modello sontuoso quale Mercedes Classe S Cabrio possa assumere un’immagine ancora più “personale”. La factory Carlsson, specializzata negli interventi sui modelli di Stoccarda, svela la propria ultima creazione (in ordine di tempo): si tratta della Mercedes Classe S Cabrio “Diospyros”, dal nome dato a una famiglia di piante ad arbusto e albero particolarmente apprezzate per l’ebano e per i loro frutti.

Una denominazione dal sapore esotico e gentile per una vettura (Mercedes Classe S Cabrio) nata per una ristretta clientela di appassionati che cercano un prodotto classico e, nello stesso tempo, sportivo quanto basta per accompagnarsi alle performanti motorizzazioni V8 4.7 da 455 CV ed S63 Amg da 585 CV. L’intervento Carlsson su Mercedes Classe S Cabrio ha riguardato l’adozione di una inedita (per questo modello) tinta carrozzeria, nuove rifiniture abitacolo, il montaggio di nuovi gruppi ruota e un sostanzioso aggiornamento meccatronico.

La Mercedes Classe S Cabrio by Carlsson mantiene le appendici aerorinamiche della versione “di serie”. Tutto nuovo il colore “Carlsson Heritage Green” (piuttosto vistoso, per la verità), sviluppato dallo stesso tuner tedesco in collaborazione con lo specialista Standox espressamente per Mercedes Classe S Cabrio, allo stesso modo della griglia anteriore di nuovo disegno, nonché dei cerchi 1/12 EVO da 9×20 all’anteriore e 10.5×20 al posteriore, disegnati e realizzati “in casa” da Carlsson. Particolarmente di rilievo i rivestimenti in ebano africano “Diospyros Crassiflora”, che dominano l’immagine dell’abitacolo insieme a inedite finiture in pelle [glossario:nappa] tinta cognac; lo stesso ebano è stato utilizzato per il pannello che cela la capotte, alle spalle dei due sedili.

L’attenzione dei tecnici Carlsson ha riguardato anche il motore: sotto il cofano, Mercedes Classe S Cabro “Diospyros” eroga 550 CV (l’aumento di potenza, rispetto alla V8 4.7 di serie, risulta del 12% circa), in virtù dello studio di una nuova rimappatura della centralina.

L’esclusività si paga: per un esemplare (già pronto alla circolazione) di Mercedes Classe S “Diospyros”, Carlsson richiede prezzi che partono da 214.000 euro (Iva esclusa) e possono arrivare fino a 336.000 euro, a seconda del livello di personalizzazione desiderata dal singolo acquirente.