Mercedes SL 65 Amg by Vath: roadster da 700 CV

Oltre il 10% di "cavalleria" in più (e 325 km/h) sprigionati dal poderoso V12 biturbo per la SL 65 Amg "riveduta e corretta" dal tuner bavarese.

Mercedes SL 65 Amg by Vath

Altre foto »

Dopo il profondo rinnovamento con il quale il marchio della Stella a Tre Punte ha presentato la recente edizione Model Year 2016 di Mercedes SL (esposta in anteprima al Salone di Los Angeles 2015), arricchendo la propria roadster "alto di gamma" con una serie di novità estetiche e meccatroniche rivolte a una generale maggiore incisività di carattere, in queste ore il Web "cattura" la versione di Mercedes SL 65 Amg riveduta e corretta da Vath, factory bavarese con sede a Hösbach, da sempre legata a filo doppio con la produzione di Stoccarda.

Con questa realizzazione, che segue di qualche mese la preparazione monstre a firma Brabus (la 800 Roadster da 800 CV e 350 km/h presentata lo scorso luglio), Vath debutta nella gamma Mercedes SL. E lo fa con una elaborazione che mette in evidenza un'immagine ancora più incisiva al corpo vettura e una decisa escalation di potenza, fino a raggiungere il picco di 700 CV.

Nel dettaglio, Mercedes SL 65 Amg "riveduta e corretta" da Vath prevede, all'esterno, l'adozione di una serie di accessori che, nel complesso, non stravolgono le linee studiate dai tecnici di Affalterbach (le appendici aerodinamiche restano immutate): si va dall'adozione di un set di cerchi scomponibili (realizzati in tre pezzi "in casa" dal tuner di Hösbach) da 10x20 all'anteriore e 12x20 al posteriore, e che montano pneumatici rispettivamente da 265/30 ZR 20 e 305/25 ZR 20; allo studio di un nuovo impianto di scarico con terminale in acciaio inox ed elettrovalvola per il controllo del flusso dei gas e del sound sprigionato dal V12 Amg: l'appeal acustico, rivela una nota Vath, può essere modulato su tre differenti livelli sonori attraverso un telecomando.

L'assetto, che sfrutta il sistema "Active Body Control" a gestione elettronica, riprogettato dai tecnici Mercedes per la versione MY 2016 in funzione di nuove possibilità di regolazione, ha ricevuto dai tecnici Vath una regolazione ancora più sportiva ed "immediata" ai fini dell'inserimento del veicolo in curva.

Ciò che non cambia, nella Mercedes SL 65 Amg by Vath rispetto alla roadster "di serie", è la tecnologia del tetto, che come nella "vecchia" SL resta in metallo e ripiegabile su se stesso: a questo proposito, un nuovo dispositivo elettroidraulico permette il movimento di apertura e chiusura del tetto fino a una velocità di 40 km/h. Fra le novità connesse alla capote, è da segnalare un dispositivo che, con il tetto aperto, permette di sollevare di 25 gradi il divisorio del bagagliaio.

È tuttavia sotto il cofano, che la Mercedes SL 65 Amg by Vath concretizza tutto il proprio carattere spiccatamente sportivo. "Base di partenza" è il V12 da 6 litri (5.980 cc) destinato a una clientela superappassionata: una poderosa unità che nella configurazione "di serie" (abbinata al cambio Amg Speedshift Plus 7-G Tronic a sette rapporti e al differenziale autobloccante a comando meccanico) offre ben 630 CV a 5.500 giri e 1.000 Nm di coppia massima fra 2.300 e 4.300 giri/min. Un intervento di upgrade all'elettronica di gestione, mediante la "obbligatoria" rimappatura della centralina, uno studio accurato sull'aspirazione, l'adozione di un nuovo intercooler maggiorato, permette al 6.0 V12 Mercedes - Amg di raggiungere una potenza di 700 CV e 1.148 Nm di coppia massima, valore - limite per non incidere sulla risposta del cambio.

Da urlo, secondo quanto indicato, i valori prestazionali: la velocità massima può raggiungere i 325 km/h (valore che viene adeguato dallo stesso tuner bavarese in funzione del tipo di Pneumatico scelto).

Per concludere, un occhio ai prezzi: Vath indica che la modifica al sistema ABC dell'assetto richiede un sovrapprezzo di 1.450 euro (più ulteriori 450 euro per l'intervento); il nuovo impianto di scarico viene proposto a 3.890 euro (ai quali occorre sommare 450 euro per l'operazione di montaggio); il set cerchi - pneumatici costa 7.800 euro (più 250 euro); l'elaborazione al motore richiede 6.980 euro (e 650 euro per l'installazione dei componenti).

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ SL inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 06 dicembre 2016

Altro su Mercedes-Benz SL

Mercedes SL400: la prova su strada
Prove su strada

Mercedes SL400: la prova su strada

Abbiamo provato la roadster della Stella a Tre Punte con il nuovo motore V6 3 litri biturbo.

Brabus 800 Roadster: 800 CV per Mercedes SL 65 AMG
Tuning

Brabus 800 Roadster: 800 CV per Mercedes SL 65 AMG

La più potente fra le roadster "alto di gamma" Mercedes riceve la cura Brabus: bodykit in carbonio, nuovi preziosi accenti e 350 km/h di velocità.

Mercedes SL restyling 2016 al Salone di Los Angeles
Anteprime

Mercedes SL restyling 2016 al Salone di Los Angeles

Quattro motori (3.0 V6, 4.6 e 5.5 V8, 6.0 V12) e due edizioni Amg e un profondo restyling nella parte frontale. La nuova SL debutterà in primavera.