McLaren 570S by Novitec: iniezione di potenza

Novitec regala alla supercar inglese un aspetto più aerodinamico e aggressivo condito da un motore portato a 645 CV.

McLaren 570S by Novitec: iniezione di potenza

di Francesco Donnici

04 dicembre 2016

Novitec regala alla supercar inglese un aspetto più aerodinamico e aggressivo condito da un motore portato a 645 CV.

Novitec, celebre tuner internazionale, ha deciso di regalare il suo personale tocco “raccing” alla già sportivissima McLaren 570S, una delle super car più apprezzate del momento. I progettisti Novitec si sono posti come obiettivo quello di rendere ancora più emozionante e nello stesso tempo emozionante lo stile della vettura.

Dopo un attento studio alla galleria del vento, la vettura ha guadagnato un kit aerodinamico in fibra di carbonio comprensivo di splitter anteriore, inedite prese d’aria, [glossario:minigonne] ridisegnate, un grade [glossario:alettone] posizionato in coda e un estrattor d’aria particolarmente articolato. Non mancano anche dei nuovi cerchi da 20 pollici all’anteriore e da 21 al posteriore avvolti da pneumatici che misurano 235/30 ZR 20 avanti e 305/30 21, il tutto condito da un assetto rivisto.

Grazie a modifiche meccanica mirate, come l’adozione di un nuovo scarico e la sostituzione della centralina, il V8 sovralimentato della 570S vede aumentare la propria potenza di 76 CV, raggiungendo così i 645 CV e la coppia 692 Nm. Con questi numeri, Novitec dichiara un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 3 secondi, mentre la velocità massima aumenta fino a quota 335 km/h.