Lamborghini Huracan: tuning by Novitec

Con il nuovo kit firmato Novitec, la Lamborghini Huracan guadagna la trazione posteriore al posto dell’integrale e sfodera ben 840 CV.

Lamborghini Huracan: tuning by Novitec

Tutto su: Lamborghini Huracàn

di Francesco Donnici

25 settembre 2016

Con il nuovo kit firmato Novitec, la Lamborghini Huracan guadagna la trazione posteriore al posto dell’integrale e sfodera ben 840 CV.

Il tuner tedesco Novitec, grande estimatore delle super car italiane, ha deciso di realizzare una personale versione della Lamborghini Huracan, trasformata per l’occasione in un bolide velocissimo, ma non facile da controllare.

La speciale Huracan elaborata dall’azienda teutonica sfoggia esteticamente un inedito kit aerodinamico realizzato in preziosa e leggerissima fibra di carbonio, che comprende un nuovo cofano, calotte degli specchietti e una grande ala posteriore. Non mancano inoltre cerchi da 21 pollici al posteriore avvolti da pneumatici Pirelli P-Zero che misurano 355/2, mentre anteriormente troviamo cerchi da 20 pollici con pneumatici 255/30.

Dal punto di vista tecnico, Novitec ha optato per la trazione posteriore al posto di quella integrale, per regalare alla vettura un carattere ancora più estremo e difficilmente domabile. Questo dettaglio viene abbinato ad un potenziamento estremo del motore V10 5.2 litri che viene portato da 600 a ben 840 CV grazie all’uso della sovralimentazione.