Lamborghini Aventador Superveloce by Novitec Torado

La supercar italiana ha visto aumentare la sua presenza scenica e la sua potenza grazie al kit di preparazione firmato Lamborghini Aventador

Lamborghini Aventador Superveloce by Novitec Torado

Tutto su: Lamborghini Aventador

di Francesco Donnici

21 agosto 2016

La supercar italiana ha visto aumentare la sua presenza scenica e la sua potenza grazie al kit di preparazione firmato Lamborghini Aventador

La Lamborghini Aventador Superveloce è una delle supercar più prestazionali ed esclusive presenti sul mercato: la sua raffinatezza tecnica la rende quasi “intoccabile”, ma un tuner esperto e coraggioso come Novitec Torado ha pensato bene di sfatare questo tabù proponendo per questo bolide un kit di trasformazione decisamente entusiasmante.

L’aspetto della super car di Sant’Agata bolognese viene “incattivito” da un completo kit estetico-aerodinamico realizzato totalmente in fibra di carbonio che include tra le altre cose uno splitter anteriore di grandi dimensioni, prese d’aria inedite, un inedito cofano, [glossario:minigonne] riviste e al posteriore una grande ala [glossario:aerodinamica] che spicca in modo vistoso. L’aspetto estetico viene completato dai cerchi NL3 a dado centrale da 20 pollici realizzate da Vossen, avvolti da pneumatici Pirelli P-Zero che misurano 255/30 ZR 20 davanti e 355/25 ZR 21 dietro.

Dal punto di vista tecnico segnaliamo l’adozione di un inedito scarico sportivo a tre vie che consente un risparmio di peso di ben 21 kg, mentre il V12 6,5 litri ha visto incrementare la propria potenza da 750 a 786 CV a 8.400 giri, mentre la coppia massima è schizzata fino a 738 Nm a 5.900 Nm. Per ottimizzare le doti di handling il tuner teutonico ha inoltre deciso di utilizzare un nuovo assetto che abbassa di 35 mm il [glossario:baricentro] dell’auto.