Bmw M3 ed M4: tuning by AC Schnitzer

La factory tedesca ha sviluppato un "pacchetto" di elaborazione per le nuove M3 ed M4: bodykit in carbonio, nuovo assetto e 510 CV sotto il cofano.

Bmw M3 ed M4: nuovi kit by AC Schnitzer

Altre foto »

"Track day": la filosofia che da tempo anima i tecnici di AC Schnitzer, factory da sempre legata a filo doppio con la produzione Bmw, che in queste ore svela la propria ultima creazione (in ordine di tempo): una personale reinterpretazione per le nuove Bmw M3 ed M4, modelli - simbolo della sportività per il marchio di Monaco di Baviera.

AC Schnitzer - che, ricordiamo, in questi giorni ha presentato anche una elaborazione sulla base della nuova Mini John Cooper Works Cabrio - ha realizzato un programma di tuning per M3 ed M4 rivolto agli appassionati che intendano utilizzare le nuove "medie" sportive bavaresi su strada come in pista (nei track day, appunto).

Riguardo al corpo vettura, la preparazione effettuata dalla factory di Aquisgrana ha riguardato lo sviluppo di un esclusivo bodykit in fibra di carbonio, che comprende un nuovo spoiler anteriore e può essere incrementato con l'impiego di specifiche appendici quali un esclusivo splitter, nuove sottili ali laterali al paraurti anteriore, un secondo Spoiler sulla sommità del lunotto, un alettone per il baule (disponibile su due livelli di altezza) e un Diffusore inferiore. Niente di "estremo": quanto basta per rendere ancora più aggressiva la personale impostazione estetico - Aerodinamica di Bmw M3 ed M4. Relativamente ai gruppi ruota, AC Schnitzer propone per Bmw M3 ed M4 i cerchi AC1 "home made" da 20", rifiniti in tinta antracite o bicolore, con pneumatici da 265/30 R 20 all'anteriore e da 285/30 R 20 al posteriore (a richiesta, gli stessi cerchi sono disponibili nel più piccolo diametro da 19" e, ancora più grandi, da 21").

Volutamente "racing" anche l'impostazione dell'abitacolo delle Bmw M3 ed M4 by AC Schnitzer: pedaliera e poggiapiede in alluminio, pomello del cambio con indicazione digitale della "marcia" impostata, impugnatura del freno a mano in alluminio a finitura "Black Line".

La caratterizzazione del corpo vettura di Bmw M3 ed M4 "rivedute e corrette" da AC Schnitzer si completa con un set sospensioni disponibile in due tipologie: "fisso" (nel quale la parte anteriore della vettura si abbassa di 25-30 mm e quella posteriore "perde" 10 - 15 mm) e regolabile (baricentro, in questo caso, più basso fino a 30 - 40 mm all'avantreno e fino a 30 mm al retrotreno).

Sotto il cofano, il potente 3 litri (2.979 cc) a sei cilindri in linea sovralimentato con l'adozione della tecnologia M Twin Power Turbo - che prevede lo studio di specifici valori di sovralimentazione e di fasatura delle valvole di aspirazione e scarico - riceve, attraverso la "cura" AC Schnitzer, un upgrade prestazionale che si concretizza attraverso l'adozione di una nuova centralina elettronica di gestione motore: un dispositivo che, unitamente all'impiego di un nuovo impianto di scarico disponibile in due rifiniture e con elettrovalvola per il controllo del flusso dei gas di scarico e del "sound", permette al 6 cilindri 3.0 TwinPower Turbo di Bmw M3 ed M4 di raggiungere una potenza di 510 CV dai 431 di serie e 645 Nm (da 550) di coppia massima.

Se vuoi aggiornamenti su BMW inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 29 luglio 2016

Altro su BMW

Bmw M550d xDrive berlina e Touring: pronte al debutto
Anteprime

Bmw M550d xDrive berlina e Touring: pronte al debutto

La settima generazione di Bmw Serie 5 si arricchisce con l’edizione turbodiesel M550d xDrive berlina e Touring da 400 CV: il debutto da luglio 2017.

Bmw M2: tuning di sostanza secondo Dahler
Tuning

Bmw M2: tuning di sostanza secondo Dahler

La factory bernese completa la gamma Bmw M2: dopo l’esemplare unico M2 Cabrio, arrivano la M2 Coupé e la M2 Clubsport. Ce n’è per tutti i gusti.

Bmw M4 CS: più leggera e versatile nella guida sportiva
Anteprime

Bmw M4 CS: più leggera e versatile nella guida sportiva

La nuova M4 CS si pone un gradino sotto la GTS per offrire una guida più versatile, adatta sia alla pista che alle strade aperte al pubblico.