Bentley Bentayga by Startech: è già tempo di tuning

Per la "Sport Utility" di Bentley un abito dichiaratamente sportivo, frutto di un intervento del reparto di Brabus specializzato nei modelli UK.

Bentley Bentayga by Startech

Altre foto »

C'è fermento intorno al progetto Bentayga. A poco più di tre mesi dalla consegna dei primi esemplari - l'evento si era tenuto a fine marzo a Crewe, presso il quartier generale Bentley - e a poche ore dall'anteprima del programma di personalizzazione "Fly Fishing" impostato da Mulliner, per il primo Suv di Bentley è arrivato il momento di una inedita declinazione sportiva.

Non si tratta (almeno: non per il momento) della attesa versione "Speed" da 650 CV della quale si era parlato a fine aprile, ovvero una declinazione che, peraltro, andrebbe ad inserirsi al meglio nella lineup Bentley, che storicamente affianca le versioni "Speed" ai modelli più performanti della propria gamma:  una tradizione che si riallaccia alle leggendarie "Speed Six" prodotte fra gli annni 20 e 30 e che, attualmente, è stata raccolta dalla Continental GT Speed.

La Bentley Bentayga dall'immagine dichiaratamente sportiva viene presentata, in queste ore, da Startech, cioè il sub - brand creato da Brabus per le elaborazioni sulla base delle berline premium, dei Suv e delle fuoristrada di oltremanica (Bentley, Jaguar, Land Rover e Range Rover).

E la sportività, nel Suv di Bentley "riveduto e corretto" da Startech, si avverte nelle modifiche progettate al corpo vettura, nell'assetto ribassato e nell'esclusivo impianto di scarico dotato di elettrovalvola. Tutto questo, per inciso, rappresenta un primo "assaggio": la factory di Bottrop è al lavoro per sviluppare un programma di elaborazione meccatronica, finalizzato a "spremere" il poderoso V12 da 6 litri per 600 CV di recente progettazione (presentato nella primavera del 2015 al Vienna Motor Symposium, il 6.0 V12 da 600 CV porta in dote diverse novità tecnologiche, e dopo il debutto a bordo di Bentley Bentayga andrà ad equipaggiare alcuni modelli alto di gamma del Gruppo Vag - Volkswagen Audi: dalla nuova serie di Audi A8 alle prossime generazioni di Bentley Continental e Flying Spur).

Per l'esterno della vettura, Startech ha progettato un kit carrozzeria ("ovviamente" in fibra di carbonio) che comprende inedite "minigonne" laterali e nuovi paraurti con, all'anteriore, un inedito splitter e prese d'aria - dal disegno a nido d'ape, come la griglia radiatore - di maggiori dimensioni per provvedere a un ottimale raffreddamento del motore, dei radiatori e dei dischi freno. Posteriormente, il nuovo paraurti Startech studiato per Bentley Bentayga viene integrato con uno specifico Diffusore e con i quattro terminali di scarico realizzati ad hoc dal tuner tedesco. Le ruote (di serie da 22") sono state sostituite da un set di cerchi "Startech Monostar S" da 10.5x23, che a loro volta montano pneumatici Continental SportContact 6, sviluppati dall'azienda tedesca specificamente per le "Sport Utility" high performance, da 295/34 ZR 23.

L'elaborazione Startech per Bentley Bentayga si completa, a livello di assetto, con un kit di modifica del sistema di sospensioni ad aria a controllo elettronico, che abbassa il corpo vettura fino a 25 mm, e con la progettazione di un impianto di scarico completo in acciaio inox.

Se vuoi aggiornamenti su BENTLEY BENTAYGA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 21 luglio 2016

Altro su Bentley Bentayga

Bentley Bentayga Turbodiesel: sarà in anteprima al Salone di Parigi
Anteprime

Bentley Bentayga Turbodiesel: sarà in anteprima al Salone di Parigi

Equipaggiata con il 4.0 V8 triturbo di Audi SQ7, la nuova Suv luxury a gasolio di Crewe promette meno di 8 litri per 100 km. Prezzi da 178.370 euro.

Bentley Bentayga Fly Fishing: serie speciale per la pesca
Anteprime

Bentley Bentayga Fly Fishing: serie speciale per la pesca

Mulliner, storico partner di Bentley, ha studiato un particolare allestimento dedicato ai patiti della pesca che non vogliono rinunciare al lusso.

Bentley Bentayga: c
Anteprime

Bentley Bentayga: c'è una Speed da 650 CV nel suo futuro?

Anche la nuova Suv di Crewe sarà affiancata da una edizione Speed, come già avviene per Continental GT: il CEO di Bentley si dichiara possibilista.