BMW M4 GTS, tuning by G-Power

Arriva dalla Germania la prima elaborazione dedicata alla M4 GTS. Dopo l’intervento di G-Power, la coupé tedesca scarica a terra 615 cavalli

BMW M4 GTS, tuning by G-Power

Tutto su: BMW Serie 4

di Simonluca Pini

17 luglio 2016

Arriva dalla Germania la prima elaborazione dedicata alla M4 GTS. Dopo l’intervento di G-Power, la coupé tedesca scarica a terra 615 cavalli

Per gli amanti della velocità i cavalli non bastano mai. Per questo motivo il preparatore tedesco G-Power ha deciso di mettere le mani sulla nuova BMW M4 GTS, ultima nata nel reparto Motorsport in grado di raggiungere in conformazione originale i 305 km/h grazie ai 500 cavalli a disposizione.

Il tuner teutonico ha concentrato il proprio lavoro sotto il cofano della M4 GTS, montando il kit B-Tronik 2 V3 ed equipaggiando il sei cilindri in linea bavarese di due nuove turbocompressori maggiorati.

Il kit e le due turbine più grandi hanno aumentato la potenza di 115 cavalli e la coppia di 160 Nm, arrivando ad un totale di 615 cavalli e 760 Nm di coppia massima. Grazie anche all’eliminazione del limitatore di velocità, la BMW M4 GTS by G-Power impiega 3.6 secondi per scattare da 0 a 100 km/h e raggiunge la velocità massima di 320 km/h. 

A completare le modifiche troviamo un set di cerchi in lega da 21 pollici e un impianto di scarico sportivo senza catalizzatore. Il prezzo per far raggiungere i 320 km/h alla M4 GTS? La preparazione realizzata da G-Power è in vendita a 16.995 euro.