Mini John Cooper Works by B&B Automobiltechnik

Il tuner tedesco trasforma la Mini in un bolide da 300 CV in grado di non temere sportive ben più blasonate.

Mini John Cooper Works by B&B Automobiltechnik

di Francesco Donnici

05 giugno 2016

Il tuner tedesco trasforma la Mini in un bolide da 300 CV in grado di non temere sportive ben più blasonate.

La Mini JCW (John Cooper Works) è una vettura molto sportiva, divertente ed agile, ma per chi non si accontenta arriva un nuovo kit di preparazione firmato dalla factory di elaborazioni B&B Automobiltechnik, capace di trasformare la piccola anglo-tedesca in un bolide davvero esaltante.

Il tuner teutonico propone per la Mini JCW tre differenti step di preparazione meccanica dedicati al già prestante 2.0 litri TwinPower Turbo che nella sua configurazione standard dispone di 231 CV e 320 Nm di coppia massima.

Con una modifica alla centralina elettronica e alla pressione del turbo, con il primo step si ottengono 272 CV e 400 Nm, il secondo mette a disposizione 286 CV e 430 Nm, mentre il terzo raggiunge addirittura quota 300 CV e 465 Nm di coppia massima. Con 300 CV a disposizione, la Mini JWC brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 5,4 secondi e raggiunge una velocità di punta pari a 280 km/h.

Per tenere a bada l’aumento di prestazioni, l’elaboratore mette a disposizione anche un assetto ribassato di ben 30 mm e un impianto frenante potenziato con dischi maggiorati.