Mercedes Citan CDI by Vath

L’MPV compatto della Casa di Stoccarda guadagna grinta estetica e un propulsore potenziato a 135 CV.

Mercedes Citan CDI by Vath

Tutto su: Mercedes-Benz

di Francesco Donnici

26 maggio 2016

L’MPV compatto della Casa di Stoccarda guadagna grinta estetica e un propulsore potenziato a 135 CV.

Il “tranquillo” Mercedes Citan CDI , van della Casa della stella a tre punte equipaggiato da un instancabile motore diesel di origine Renault è stato trasformato in un veicolo grintoso e sportiveggiante dal tuner internazionale Vath.

Esteticamente la vettura sfoggia un inedito set di cerchi in lega da 18 pollici avvolti da pneumatici ad alte prestazioni e coadiuvato da un assetto ribassato di ben 30 mm. A richiesta è possibile aggiungere un bull-bar per il frontale del veicolo e soglie sottoporta che facilitano l’accesso alla vettura.

Le modifiche più interessanti apportate al Mercedes Citan sono però di tipo meccanico: il 1.6 litri turbodiesel della vettura è stato rivisto nell’elettronica in modo da raggiungere una potenza massima di 135 CV.  Per compensare l’aumento di prestazioni, Vath ha installato anche un nuovo impianto frenante potenziato.