Mercedes-AMG S63 Coupé by Wald International & Forgiato

Il tuner giapponese e la factory californiana specializzata in ruote in lega hanno trasformato la Gran Turismo tedesca in una vettura molto grintosa.

Mercedes-AMG S63 Coupé by Wald International & Forgiato

di Francesco Donnici

15 maggio 2016

Il tuner giapponese e la factory californiana specializzata in ruote in lega hanno trasformato la Gran Turismo tedesca in una vettura molto grintosa.

La nuova e potentissima Mercedes-AMG S63 Coupé è stata trasformata in modo sapiente e originale dalla maestria del  tuner giapponese Wald International e della factory californiana Forgiato, specializzata nella realizzazione di esclusivi cerchi in lega.

Esteticamente, la Gran Turismo della Casa della stella tre punte guadagna un completo body-kit firmato Wald che comprende nuovi fascioni paraurti, prese d’aria più generose, splitter anteriore, [glossario:spoiler] posteriore, [glossario:minigonne] ridisegnate e un inedito impianto di scarico inglobato nell’estrattore d’aria di nuova concezione. Il kit estetico viene completato dalle luci LED supplementari posizionate nel paraurti anteriore e dai numerosi particolari in nero lucido che rifiniscono numerosi dettagli, tra cui la mascherina, le feritoie e i cerchi in lega.

Proprio questi ultimi sono stati realizzati da Forgiato che per l’occasione ha optato per dei raffinati componenti da 22 pollici multirazza, da cui si intravedono le pinze dei freni di colore rosso. La vettura non ha ricevuto nessuna modifica meccanica, infatti il motore resta il poderoso V8 biturbo da 5.5 litri, capace di sprigionare 585 CV e 900 Nm di coppia massima.