Ford Mustang GT820 by Geiger Cars: potenza bruta

La sigla indica il carattere: GT820 come 820 CV, che l'elaboratore tedesco ha ricavato da una profonda elaborazione del 5.0 V8 di Ford Mustang Gt.

Ford Mustang GT 820 by Geiger

Altre foto »

L'abito non fa il monaco. Tuttavia, molte delle Gt più performanti mettono in evidenza tutto il proprio carattere già dal punto di vista estetico. È il caso della eterna e popolarissima Ford Mustang, pony car per eccellenza, una delle coupé dichiaratamente "made in Usa" più amate dagli appassionati e da alcuni anni tornata in auge in Europa grazie a un felice programma di esportazione, della quale di tanto in tanto si occupano le aziende specializzate in elaborazioni con sede nel "Vecchio continente".

La Ford Mustang conta su migliaia di enthusiast in tutto il mondo: ha sempre puntato l'accento sull'immagine sportiva e sulla possibilità di effettuare interventi di aggiornamento che ne esaltano il carattere. L'ultimo esempio, in ordine di tempo, arriva dalla Germania - "patria" europea del tuning - e porta la firma di Geiger Cars, atelier specializzato in preparazioni sui modelli americani (negli ultimi anni, il tuner bavarese ha proposto creazioni personali su base Jeep Grand Cherokee SRT, Chevrolet Corvette C7 Stingray, Camaro ZL1 e Camaro SS Convertible, Cadillac Cts - V e Srt Viper Gts).

Le immagini e le note caratteristiche svelate in queste ore da Geiger Cars rivelano la realizzazione di una Ford Mustang che sarebbe piaciuta a Carroll Shelby. Si tratta della "GT820", una supercar allestita sulla base della più recente Ford Mustang GT, che già di serie sprigiona potenza e cattiveria da ogni millimetro di carrozzeria: dai 435 CV e 542 Nm di coppia massima erogati dal V8 "Coyote" da 5 litri di cilindrata su un corpo vettura improntato alla massima sportività, ce ne sarebbe già abbastanza per entusiasmarsi.

Tuttavia, i tecnici dell'atelier con sede a Monaco di Baviera, non nuovi a preparazioni "monstre", sono dell'avviso che il generoso 5.0 V8 di Mustang GT può dare molto di più: addirittura, quasi raddoppiare la potenza massima.

Il risultato è la Ford Mustang GT820, una "belva" in grado di rivaleggiare con le più celebrate (e raffinate) Gt europee grazie a una serie di interventi che interessano la carrozzeria, l'assetto e, in maniera molto profonda, la componentistica powertrain.

Più nel dettaglio, la Ford Mustang GT820 by Geiger Cars mette in evidenza un corpo vettura all'insegna della fibra di carbonio: questo materiale viene impiegato per la realizzazione di uno specifico bodykit che comprende una esclusiva griglia anteriore, un nuovo paraurti con splitter integrato, "minigonne" laterali maggiormente evidenti, un secondo Spoiler che trova posto sul baule posteriore e un nuovo diffusore inferiore. Non mancano quattro "scarpe" nuove, formate da un set di cerchi "home made" da 8.5x20 anteriormente e 10x20 posteriormente, che montano pneumatici Michelin Pilot Super Sport rispettivamente da 255 - 35 R 20 e 295 - 30 R 20. L'impianto frenante, fornito da Brembo, si avvale di pinze freno a sei pistoncini che fanno parte del "GT Performance Package". A scelta, la Ford Mustang GT820 by Geiger Cars può essere verniciata in una tinta carrozzeria personalizzata su specifica richiesta di ciascun cliente.

Tuttavia, è sotto il cofano che la Ford Mustang GT820 by Geiger Cars ha ricevuto la maggiore dose di attenzioni. Il "cuore" del'intervento da parte della factory di Monaco di Baviera consiste nel montaggio di un poderoso compressore da 2,9 litri, raffreddato mediante un sistema intercooler. Il compressore supplementare viene abbinato, nella elaborazione Geiger Cars, all'albero motore in alluminio forgiato e bilanciato, pistoni "racing" e bielle alleggerite, assi a camme dal nuovo profilo e alla "obbligatoria" rimappatura della centralina elettronica di gestione. Modificato anche il rapporto al ponte finale, ora 3,73 : 1, e il differenziale tipo Torsen a slittamento limitato (anche questi ultimi due sono componenti del "GT Performance Package"), e l'impianto di scarico ora interamente in acciaio inox con catalizzatori sportivi.

Dati alla mano, la potenza espressa dal 5.0 V8 dopo la "cura" Geiger Cars è notevolissima: ben 820 CV a 7.300 giri/min, con 760 Nm di coppia massima a 6.500 giri/min.

Il tuner bavarese non fornisce alcun valore prestazionale per la Ford Mustang GT820, tuttavia rende noti i prezzi della elaborazione, "unica" anche nelle cifre richieste: un kit di sospensioni appositamente ritarate viene proposto a 1.950 euro, l'impianto di scarico richiede 3.900 euro, l'eventuale verniciatura in tinta personalizzata costa 5.900 euro, il bodykit in fibra di carbonio ha un prezzo di 8.900 euro, il set completo ruote (cerchi e pneumatici) è disponibile a 4.300 euro. Per la preparazione del motore, Geiger richiede un prezzo di 34.900 euro. Esiste la possibilità di equipaggiare la vettura anche con uno solo dei componenti Geiger, mentre per chi desiderasse possedere nel proprio garage una Ford Mustang GT820 "completa", Geiger Cars offre la vettura già completamente allestita a un prezzo di 109.450 euro.

 

Se vuoi aggiornamenti su FORD MUSTANG inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 01 aprile 2016

Altro su Ford Mustang

Ford Mustang Shelby Gte: nuova versione potenziata
Anteprime

Ford Mustang Shelby Gte: nuova versione potenziata

Pensata per Usa e Canada (ma potrebbe anche arrivare in Europa), veste la classica livrea Shelby e dichiara 340 CV (2.3 ecoBoost) e 442 CV (5.0 V8).

Ford Mustang 2.3 Ecoboost VS 5.0 GT: la prova su strada e in pista
Prove su strada

Ford Mustang 2.3 Ecoboost VS 5.0 GT: la prova su strada e in pista

Abbiamo provato entrambe le motorizzazioni della nuova Ford Mustang: ecco un confronto tra le due versioni.

Ford Mustang by Clive Sutton
Tuning

Ford Mustang by Clive Sutton

Diversi step di potenza per la muscle car dell’Ovale Blu.