Porsche 911 Turbo by Wimmer Rennsporttechnik

Potenza di 828 CV e 348 km/h per la 911 serie 997 Cabrio in versione sovralimentata.

Porsche 911 Turbo by Wimmer Rennsporttechnik

di Valerio Verdone

10 gennaio 2016

Potenza di 828 CV e 348 km/h per la 911 serie 997 Cabrio in versione sovralimentata.

Il tuner tedesco Wimmer Rennsporttechnik ha deciso di mettere le mani sulla Porsche 911 Turbo della serie 997, ovvero quella precedente, portandola ad un livello di potenza che rientra nel territorio delle hypercar.

La versione prescelta è la cabrio, che indossa una livrea dorata piuttosto appariscente e affida il contatto con la strada a delle ruote che montano cerchi da 19 pollici OZ ultraleggeri abbinati a pneumatici Michelin. Non mancano [glossario:ammortizzatori] KW ed un set di distanziali.

Chiaramente, le modifiche più importanti sono quelle destinate al motore Porsche da 3,6 litri turbo, portato fino alla ragguardevole potenza di 828 CV e 642 Nm. In questo modo, la 997 Turbo cabrio tocca i 200 km/h in soli 10,1 secondi ed arriva ad una velocità massima di 348 km/h.

Merito dell’istallazione di due turbocompressori e di un’elettronica rivista. Inoltre, troviamo una frizione sportiva su misura e un impianto di scarico più leggero in acciaio inox con catalizzatori sportivi e comando elettronico della valvola.

In totale, per avere una 997 Turbo come quella descritta nell’articolo, bisogna mettere in conto un esborso di 39.000 euro per il pacchetto di modifiche al motore e di ulteriori 7.500 euro per tutto il resto.