Alfa Romeo 4C by Pogea Racing

Potenza aumentata a 314 CV e 305 km/h di velocità massima per la 4C CENTURION 1plus.

Alfa Romeo 4C by Pogea Racing 2015

Altre foto »

Si chiama Alfa Romeo 4C Centurion 1plus, ed è la nuova creazione di Pogea Racing sulla base della sportivissima 2 posti del Biscione, che sarà costruita in una serie limitata di 10 esemplari al costo di 79.950 euro l'uno.

Esteticamente, vanta un nuovo kit per la carrozzeria in fibra di Carbonio composto da paraurti anteriore, Diffusore e Spoiler posteriore. Molto curata l'aerodinamica, con l'ala posteriore che è in grado di generare ben 35 kg di Deportanza alla velocità di 160 km/h.

Non manca un assetto ribassato di 50 mm e, volendo, un set di ruote ultraleggere da 18 e 19 pollici, rispettivamente, all'anteriore ed al posteriore, dotate di pneumatici Michelin nelle misure 225/40 ZR18 e 265/30 ZR19.

Tra gli interventi di Pogea Racing però, spicca quello al piccolo 4 cilindri da 1.750 cm3, cresciuto nella potenza fino a 314 CV e 455 Nm di coppia. Una modifica che ha incrementato le prestazioni fino ad ottenere un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi ed una velocità massima di 305 km/h.

Ma non è tutto, anche la trasmissione TCT a doppia frizione è stata ottimizzata, per una velocità di cambiata che è cresciuta del 55%. Insomma, con queste modifiche la 4C può sfidare sportive ben più blasonate e costose grazie al suo peso piuma.

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO 4C inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 09 dicembre 2015

Altro su Alfa Romeo 4C

Alfa Romeo 4C: la prova su strada e in pista
Prove su strada

Alfa Romeo 4C: la prova su strada e in pista

Un’auto senza compromessi e senza filtri...tutta da guidare!

Alfa Romeo 4C La Furiosa by Garage Italia Customs
Tuning

Alfa Romeo 4C La Furiosa by Garage Italia Customs

L’atelier fondato da Lapo Elkann ha realizzato una one-off basata sull'Alfa Romeo 4C e presentata in occasione del Salone di Dubai.

Alfa Romeo 4C by Zender
Tuning

Alfa Romeo 4C by Zender

Il preparatore Zender ha deciso di regalare alla già sportivissima coupé italiana un aspetto più personale condito da un’iniezione di potenza.