Mercedes GLE AMG Coupé S by Brabus

Tuning da sceicchi: è quanto propone Brabus con la Mercedes Gle Amg Coupé S, ribattezzata "700 Coupé", sigla che indica la potenza del potente Suv.

Mercedes Gle 63 S Amg "700 Coupé" by Brabus

Altre foto »

Nonostante le dimensioni e il peso, il segmento Suv resta fra i più gettonati nella produzione automobilistica mondiale, in virtù della preferenza che viene accordata agli "Sport Utility" in alcuni dei Paesi più ricettivi (Usa, Cina, est Europa), ai quali si aggiungono i ricchi mercati del medio oriente per quanto riguarda i modelli "alto di gamma". Anche per questo, le aziende specializzate in elaborazioni puntano allo sviluppo di "Sport Utility" personalizzate in grado di raccogliere favori tra i facoltosi appassionati a livello mondiale. Non fa eccezione Brabus, factory di Bottrop da sempre legata a filo doppio alla produzione Mercedes, che in questi giorni presenta al Salone di Dubai (rassegna in programma fino a sabato 14 novembre) una propria interpretazione su base Mercedes Gle 63 Coupé Amg S.

La "special", che Brabus ha ribattezzato "700 Coupé", segna il debutto per il tuner tedesco nella recente gamma Gle Coupé, che si segnala per un discorso stilistico tipicamente "Suv coupé": sbalzi ridotti - in special modo all'anteriore, dove l'insieme viene dominato dalla griglia verticale e dalla fanaleria tridimensionale a Led -, cofano motore spiovente, pedane di accesso illuminate e, al posteriore, il lunotto molto inclinato e dagli angoli arrotondati nella parte superiore (elemento classico nel design delle coupé alto di gamma Mercedes).

Nell'interpretazione Brabus, la "700 Coupé" esposta al Salone di Dubai mette in mostra un bodykit ("ovviamente" in fibra di carbonio) che comprende, all'anteriore, un nuovo spoiler al paraurti e specifiche prese d'aria; posteriormente, un secondo Spoiler e un diffusore di nuovo disegno. La Brabus "700 Coupé" viene inoltre allestita con un set di cerchi in lega da 23". Invariato l'assetto, che si avvale del pacchetto "Airmatic" a sospensioni pneumatiche attive a regolazione continua automatica "Ads Plus". All'interno, la Mercedes Gle 63 Coupé Amg S by Brabus presenta un esclusivo rivestimento in pelle "Azure Blue Mastik" ai sedili, al bracciolo centrale anteriore e ai pannelli porta, pedaliera e maniglie porta in alluminio e tappetini specifici.

Sotto il cofano, la "cura" Brabus per Mercedes Gle 63 Coupé Amg S (equipaggiata con il V8 da 5,5 litri per 585 CV) consiste nello sviluppo di nuovi turbocompressori, collettori di scarico ridisegnati, un nuovo impianto di scarico in acciaio inox con Catalizzatore sportivo e la rimappatura della centralina. Dati alla mano, indicano i tecnici di Bottrop, la Brabus "700 Coupé" sviluppa una potenza di 700 CV e 960 Nm di coppia. Invariata la velocità massima rispetto al modello "di serie" (300 km/h), leggermente migliorata l'accelerazione da 0 a 100 km/h, che ora richiede 4 secondi in luogo dei 4,2 indicati per la Mercedes Gle 63 Coupé Amg S in listino.

Un secondo step di elaborazione, ancora più marcato, viene offerto agli appassionati che desiderano ottenere una decisa dose di "cavalleria" in più: in questo caso, Brabus propone la "850 6.0 biturbo Coupé 4x4", nella quale, oltre alla preparazione già prevista per la "700 Coupé", il V8 è stato rialesato in modo da portare la cilindrata a 6 litri. Il risultato ha del mostruoso: 850 CV e 1.450 Nm di coppia, per 320 km/h (autolimitati) di velocità massima e lo 0 - 100 km/h che viene coperto in 3,8 secondi.

La seconda novità Brabus che viene esposta in questi giorni al Salone di Dubai è la "Rocket 900 Desert Gold Edition", personalizzazione basata su Mercedes S65 Amg, per la quale la factory di Bottrop ha creato una esclusiva tinta carrozzeria "Desert Gold", nuove rifiniture per l'abitacolo e un kit di potenziamento per il V12 biturbo da 6,3 litri, che ora sprigiona ben 900 CV e 1.500 Nm di coppia, per 350 km/h di velocità massima e 3,7 secondi richiesti nel passaggio da 0 a 100 km/h.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ GLE COUPÉ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 11 novembre 2015

Altro su Mercedes-Benz GLE Coupé

Mercedes GLE Coupé 63 AMG, tuning by DMC e TopCar
Tuning

Mercedes GLE Coupé 63 AMG by DMC e TopCar

Battezzata GLE Inferno, l'ultima elaborazione destinata al mercato asiatico e realizzata da DMC e TopCar rende ancora più aggressivo il suv tedesco

Mercedes GLE Coupé by Chrometec: tuning di sostanza
Tuning

Mercedes GLE Coupé by Chrometec: tuning di sostanza

C'è... quel che serve (un moderato intervento al corpo vettura, un po' di CV in più) nella Suv - Crossover riveduta e corretta dal tuner tedesco.

Mercedes Gle Coupé by TopCar
Tuning

Mercedes Gle Coupé by TopCar

Il tuner moscovita propone, a pochi giorni dalla "Inferno" esposta al Salone di Ginevra, una nuova e ancora più aggressiva elaborazione per Gle Coupé.