Lamborghini Huracan by xXx Performance

La supercar della Casa del Toro viene presa sotto tiro dal preparatore tedesco che riesce ad aumentare ulteriormente le sue performance velocistiche.

Lamborghini Huracan: prime immagini ufficiali

Altre foto »

La Lamborghini Huracan può essere considerata  un vero e proprio successo, capace di conquistare i cuori di una generosa fetta di clienti facoltosi amanti delle supercar. La Huracan è riuscita inoltre ad impensierire anche la sua diretta concorrente, la potentissima Ferrari 488 GTB, mentre il debutto della versione convertibile, battezzata Huracan Spyder, sembra destinato ad accrescere ulteriormente  il successo di questo ambito modello. Non è quindi difficile immaginare i motivi per cui la Huracan sia uno degli oggetti del desiderio più ambiti dai tuner internazionali, come dimostrano le tante elaborazioni basate su questa sportiva esotica, firmate da nomi blasonati come DMC, Vos, RevoZport, Duke Dynamics e Mansory (quest'ultimo capace di realizzare una kit di preparazione da 1250 CV), solo per citare i più celebri.

L'ultima creazione in ordine di tempo realizzata sulla base della Huracan in versione coupé arriva dalla Germania e porta la firma della factory xXx Performance, capace di proporre un kit di elaborazione estetico-meccanica decisamente equilibrata, in grado di non snaturare la vera essenza della vettura e capace di esaltare i punti di forza della sportiva della Casa di Sant'agata Bolognese. Dal punto di vista dell'estetica, xXx Performance ha scelto di esaltare le forme spigolose e pungenti della vettura con l'adozione di una speciale vernice cromo opaco di colore giallo, decisamente molto azzeccata per questo tipo di auto. La Huracan sfoggia anche un nuovo set di cerchi in lega firmati dagli specialisti della Oxigin che misurano 20 pollici all'anteriore e 21 pollici al posteriore, caratterizzati da un design con cinque razze sdoppiate. Infine per ottimizzare al meglio la dinamica su strada e in pista, il Baricentro è stato abbassato di ben 25 mm con l'utilizzo di molle della H&R.

Il centro di questa elaborazione resta però il potente V10 5.2 litri aspirato, montato in posizione centrale, subito a ridosso dei sedili. Il V10 è stato modificato con l'aggiunta di nuove prese d'aria per il motore, la sostituzione della centralina ECU con un'altra più performante e con l'uso di un inedito impianto di scarico sportivo realizzato in acciaio inox. Dopo questo attento lavoro, il motore della Huracan è passato dai tradizionali 610 CV fino a quota 690 CV, mentre la coppia massima è schizzata da 560 a 690 Nm. L'azienda tedesca non ha purtroppo comunicato i dati relativi alle nuove prestazioni della vettura, ma basti pensare che nella sua versione "standard" la Huracan brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in appena 3,2 secondi e raggiunge una velocità massima di 325 km/h.

Se vuoi aggiornamenti su LAMBORGHINI HURACÀN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 28 ottobre 2015

Altro su Lamborghini Huracàn

Lamborghini Huracan: tuning by Novitec
Tuning

Lamborghini Huracan: tuning by Novitec

Con il nuovo kit firmato Novitec, la Lamborghini Huracan guadagna la trazione posteriore al posto dell’integrale e sfodera ben 840 CV.

Lamborghini Huracàn Cairo Edition by Dmc
Tuning

Lamborghini Huracàn Cairo Edition by Dmc

Il tuner di Dusseldorf ha preparato un raffinato bodykit in fibra di carbonio che esalta l'aerodinamica di Lamborghini Huracàn.

Lamborghini Huracàn LP 610-4 Avio: serie speciale a Ginevra
Anteprime

Lamborghini Huracàn LP 610-4 Avio: serie speciale a Ginevra

L'aeronautica come fonte di ispirazione per la Huracàn LP 610-4 Avio, serie speciale che debutta a ginevra e sarà prodotta in 250 esemplari.