KTM X-Bow: tuning by Wimmer

Un tuning di sostanza per esaltare il rapporto peso/potenza.

KTM X-Bow: tuning by Wimmer

Altre foto »

Se vi piace guidare e non accettate compromessi alla guida, allora avrete senz'altro desiderato, almeno una volta, di salire a bordo della KTM X-Bow, una fun car decisamente esotica, pensata esclusivamente per divertirsi al volante.

Ovviamente, una vettura così particolare non poteva sfuggire alle mire dei tuner e così Wimmer ha realizzato degli upgrade destinati ad esaltarne la potenza per renderla ancora più emozionante. In particolare, ha reso incredibilmente muscolosa la variante GT, quella con il parabrezza, che si presta, ad un utilizzo più umano.

Tramite modifiche alla centralina, al turbocompressore, all'aspirazione ed allo scarico, è riuscito ad incrementare la potenza in maniera esagerata e adesso la due posti a cielo aperto è capace di erogare ben 485 CV e 520 Nm: niente a che vedere con i 285 CV ed i 420 Nm della versione di serie!

In questo modo con soli 850 kg da portare in giro, grazie al telaio in carbonio, il rapporto peso/potenza è di 1,75 kg/CV, mentre l'accelerazione da 0 a 96 km/h avviene in meno di 4 s e la velocità massima tocca i 255 km/h.

Altre elaborazioni sono disponibili per la versione R, che raggiunge i 455 CV e 500 Nm, e per la cattivissima RR, capace, dopo la cura di Wimmer, di erogare 370 CV. I prezzi non sono a buon mercato, come dimostrano i 130.000 euro per la GT, i 120.000 euro per la R e i 110.000 euro per la RR.

Se vuoi aggiornamenti su KTM X-BOW: TUNING BY WIMMER inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 13 novembre 2014

Vedi anche

Jaguar F-Pace by Hamann Motorsport: tuning di sostanza

Jaguar F-Pace by Hamann Motorsport: tuning di sostanza

La factory tedesca ha messo a punto un programma di elaborazione dedicato al nuovo Suv di Coventry: ce n’è quanto basta per entusiasmarsi.

Salone di Ginevra: le Porsche firmate TechArt

Salone di Ginevra: le Porsche firmate TechArt

Il tuner tedesco espone le proprie creazioni su 911 Turbo S Cabrio, 718 Cayman S, Panamera Turbo e Macan. Non manca una "storica" Porsche 928 S4.

Maserati Levante by Startech: in anteprima al Salone di Ginevra

Maserati Levante by Startech: in anteprima al Salone di Ginevra

Doppio debutto per il sub-brand di Brabus: esordisce su Maserati, e sceglie il Suv Levante quale modello di ingresso nella lineup del Tridente.