Hyundai Genesis Coupé Blood Type Racing al SEMA

Hyundai e Blood Type Racing presentano al SEMA di Los Angeles una versione sportiva della Genesis Coupé accreditata di 800 cavalli.

Hyundai Genesis Coupé Blood Type Racing al SEMA

Tutto su: Hyundai Genesis

di Giuseppe Cutrone

09 ottobre 2014

Hyundai e Blood Type Racing presentano al SEMA di Los Angeles una versione sportiva della Genesis Coupé accreditata di 800 cavalli.

Hyundai e Blood Type Racing (BTR) portando al debutto al SEMA Motor Show di Los Angeles una versione speciale e decisamente potente della Hyundai Genesis Coupé

La vettura si presenta con una livrea Candy Red che lascia trasparire appieno le ambizioni sportive di questa elaborazione, come sottolineato anche dal grosso [glossario:alettone] posteriore, dalle minigonne, dai paraurti rivisti e dai cerchi in lega da 19 pollici con pneumatici Toyo. 

La Hyundai Genesis Coupé di BTR presenta inoltre un abitacolo con sedili sportivi Sabelt, volante sportivo e strumentazione OLED. Il divanetto posteriore è stato invece rimosso per fare posto a una gabbia di protezione Cusco, mentre l’assetto adotta nuove sospensioni per garantire un adeguato livello di tenuta e l’impianto frenante è stato potenziato. 

Il motore è un 2 litri dotato di pistoni e bielle forgiate, collettore di aspirazione specifico, ECU modificata, iniettori rivisti, scarico e [glossario:intercooler] personalizzati e turbocompressione ottimizzata.  

Queste qualità consentono al propulsore della Hyundai Genesis Coupé BTR di erogare una potenza di 800 cavalli in combinazione con un cambio manuale a sei marce che per l’occasione è stato dotato di frizione specifica e rapporti accorciati rispetto alla versione di serie.