Nuova Mini Cooper S by Maxi-Tuner

La Mini Cooper S è stata rivista da Maxi-Tuner, diventando ancora più potente.

Nuova Mini Cooper S by Maxi-Tuner

di Giuseppe Cutrone

29 luglio 2014

La Mini Cooper S è stata rivista da Maxi-Tuner, diventando ancora più potente.

Anche la nuova Mini Cooper S è finita nel mirino di Maxi-Tuner, azienda tedesca specializzata nella personalizzazione dei  modelli del costruttore inglese. La più sportiva delle Mini ha così guadagnato un aumento della potenza pari a 28 cavalli rispetto alla versione di serie.

La Mini Cooper S di Maxi-Tuner passa dai 192 cavalli originari ai 220 ottenuti con le modifiche del preparatore della Renania-Palatinato, che ha dotato il motore quattro cilindri 2.0 di una centralina aggiuntiva specifica, portando la coppia da 280 a 340 Nm. Analogamente a questi valori sono aumentante le prestazioni, con la velocità massima che adesso supera il valore di 250 km/h.

Maxi-Tuner ha aggiunto un impianto di scarico sportivo che può essere personalizzato ulteriormente dietro richiesta dei clienti, senza dimenticare la possibilità di accedere a una versione destinata unicamente all’impiego in pista.

L’assetto è stato abbassato mediante l’impiego di molle H&R, mentre i cerchi in lega da 18 pollici Schmidt Shift sono stati dotati di pneumatici Goodyear della misura 215/3 R18.

Gli elementi di potenziamento della Mini Cooper S possono essere acquistati singolarmente, con prezzi che vedono una richiesta di 899 euro per il pacchetto destinato all’aumento della potenza, 699 euro per le modifiche all’impianto di scarico e 279 euro per ribassare l’assetto. I cerchi in lega costano invece 1.498 euro.