Bmw X5 by Kelleners Sport

Dalla Germania, il tuner Kelleners Sport (specialista in Bmw) propone un’elaborazione estetica e meccatronica dedicata a tutte le versioni di X5.

Bmw X5 by Kelleners Sport

di Francesco Giorgi

23 luglio 2014

Dalla Germania, il tuner Kelleners Sport (specialista in Bmw) propone un’elaborazione estetica e meccatronica dedicata a tutte le versioni di X5.

Il Suv di Monaco di Baviera si rifà il trucco, e mette in mostra una inedita immagine decisamente più sportiva. Si tratta della nuova Bmw X5 2014 in edizione “riveduta e corretta” da Kelleners Sport, tuner di Merzig che da più di vent’anni per gli appassionati è sinonimo di Bmw.

A livello di corpo vettura, la nuova Bmw X5 by Kelleners Sport rivela un aspetto più aggressivo rispetto al Suv “di serie”: merito, in questo caso, di un bodykit realizzato in resina plastica, formato da un nuovo paraurti anteriore dotato di sottile spoiler, nuove bandelle sottoporta e, al posteriore, un nuovo paraurti che incorpora i terminali di scarico (anch’essi di nuovo disegno).

Riguardo al nuovo allestimento degli interni per Bmw X5, Kelleners Sport non ha rilasciato alcuna immagine; tuttavia, la dettagliata scheda tecnica che accompagna l’elaborazione per il Suv di Monaco di Baviera indica che l’abitacolo può essere personalizzato, a richiesta, scegliendo fra diverse qualità e tonalità di pelle per i sedili; la plancia e le modanature sono disponibili in fibra di carbonio o radica; a scelta, inoltre, è possibile montare il volante sportivo e la pedaliera sportiva in alluminio.

Novità da Kelleners Sport anche a livello di assetto: le geometrie della nuova Bmw X5 vengono rese meno “off road – style” e più adatte agli appassionati della guida veloce sulle “Autobahn” tedesche grazie all’impiego di un kit di ammortizzatori e molle sportivi (cioè irrigiditi e ribassati) che riduce l’altezza da terra fino a 30 mm. Il nuovo assetto si accompagna all’adozione di un set di nuovi cerchi multirazze, rifiniti in tinta brunita, da 22″ che montano pneumatici superribassati da 295/30 ZR 22.

Riguardo all’impostazione che Kelleners Sport ha scelto per la meccatronica della nuova Bmw X5, anche in questo caso il tuner tedesco propone una discreta elaborazione. Gli ingredienti sono quelli, consueti, delle preparazioni più recenti: aumento della pressione di sovralimentazione, impiego di intercooler e iniettori maggiorati, il montaggio di un impianto di scarico “racing” in acciaio inox (con due nuove coppie di terminali a forma ovale) dotato di catalizzatore sportivo, e la “obbligatoria” rimappatura della centralinaQuesti interventi si traducono in una potenza di 302 CV e 655 Nm di coppia massima per la Bmw X5 sDrive 30d (cioè 44 CV e 95 Nm in più), grazie a un nuovo esclusivo “modulo” KS Diesel Power 30; 358 CV e 468 Nm di coppia per Bmw X5 xDrive 35i invece dei 306 CV e 400 Nm di serie, attraverso l’impiego del “modulo” KS Power 35; e ben 527 CV e 761 Nm di coppia massima, ottenuti grazie al “modulo” KS Power 50, per la più performante Bmw X5 xDrive 50i: in questo caso, l’aumento di potenza è notevole, considerati i già generosi 450 CV e 650 Nm di coppia massima offerti di serie dal V8 TwinPower Turbo. Si tratta di valori registrati al banco, dunque leggermente ottimistici, tuttavia il carattere più aggressivo, per la nuova Bmw X5 by Kelleners Sport, viene confermato.

No votes yet.
Please wait...