Mercedes Classe A Black Bison by Wald International

Dal Giappone, il tuner Wald International propone “Black Bison”, bodykit che rende più aggressiva l’immagine di Mercedes Classe A.

Mercedes Classe A Black Bison by Wald International

di Francesco Giorgi

15 giugno 2014

Dal Giappone, il tuner Wald International propone “Black Bison”, bodykit che rende più aggressiva l’immagine di Mercedes Classe A.

Agli appassionati di elaborazioni, il nome Wald International viene accoppiato a un’immagine “ipervitaminizzata” della produzione europea, e tedesca in particolare: un fatto singolare per questo tuner, che è giapponese. Lo conferma l’ultima creazione (in ordine di tempo) di Wald International, dedicata a Mercedes Classe A, che qui viene ribattezzata “Black Bison” (denominazione già utilizzata dall’azienda giapponese per le proprie elaborazioni su base Mercedes).

L’approccio improntato da Wald International per Mercedes Classe A segue la personale filosofia del tuner giapponese: gioca più sulla sostanza, anziché sullo stravolgimento di carattere della “compatta” di Stoccarda. Vale a dire: impostazione powertrain invariata, e una immagine un po’ più aggressiva al corpo vettura, senza che quest’ultima risulti “estrema”. Più nel dettaglio, Wald International, a livello di carrozzeria, equipaggia Mercedes Classe A con, all’anteriore, un nuovo paraurti, caratterizzato da ampie prese d’aria a sviluppo tondeggiante e dotato di sottile splitter e nuove luci diurne a Led; lateralmente, la vettura mette in evidenza nuove bandelle sottoporta; al posteriore, la nuova identità di Mercedes Classe A by Wald International si concretizza con l’adozione di un nuovo spoiler superiore, che trova posto sulla sommità del portellone, e anche qui un nuovo paraurti con [glossario:diffusore] integrato.

Per concludere, un occhio ai prezzi: ciascuno dei componenti dell’esclusivo bodykit realizzato da Wald International per Mercedes Classe A può essere acquistato singolarmente; in alternativa, è possibile accaparrarsi l’intero “pacchetto” a 339.600 Yen (corrispondenti a circa 2.900 euro); per lo [glossario:spoiler] posteriore, viene richiesto un sovrapprezzo di 73.400 Yen, ovvero circa 530 euro.

 

No votes yet.
Please wait...