Porsche Cayman Moncenisio by Studiotorino

Il celebre atelier italiano ha svelato la sua ultima ed esclusiva creazione proposta ad un prezzo di 145.000 euro.

Porsche Cayman Moncenisio by Studiotorino

Tutto su: Porsche Cayman

di Francesco Donnici

25 marzo 2014

Il celebre atelier italiano ha svelato la sua ultima ed esclusiva creazione proposta ad un prezzo di 145.000 euro.

La Porsche Cayman Moncenisio è l’ultima originale creazione dell’atelier Studiotorino, che partendo dall’ottima base della celebre coupé della Casa di Zuffenhausen è riuscito a creare una sportiva dal sapore artigianale, capace di offrire l’esclusività di una vettura prodotta in una tiratura estremamente limitata di soli 19 esemplari.

Moncenisio: un nome storico

Il nome Moncenisio deriva dal suggestivo passo alpino piemontese che collega l’Italia alla Francia e richiama la storica corsa automobilistica “Susa – Moncenisio“, riconosciuta come la prima competizione in salita al mondo. L’origine di questa competizione risale infatti al lontano 1902, quando un giovane Vincenzo Lancia riuscì a strappare un importante primo posto a bordo della sua Fiat 24 HP. La scelta di realizzare una inedita sportiva da parte di Studiotorino è dipesa dalla voglia di dare continuità alla precedente RK Coupé del 2008, realizzata dalla factory italiana, sempre partendo da una Cayman.

Ispirata al passato

Disegnata dall’abile mano dell’architetto Daniele Gaglione (designer Alfa Romeo dal 2001 al 2011), esteticamente la Moncenisio trae ispirazione dalla Porsche 904 del 1963, mescolando sapientemente idee del passato con soluzioni stilistiche particolarmente originali. La carrozzeria blu nasconde i nobili materiali utilizzati per la realizzazione della vettura, come l’alluminio, la lamiera d’acciaio, il kevlar e il carbonio.

Modifiche mirate e di grande effetto

Le modifiche estetiche risultano di grande effetto, tra le peculiarità di quest’auto apprezziamo infatti il nuovo disegno della zona posteriore, caratterizzato dall’originale forma del lunotto e la mancanza dei finestrini posteriori, senza dimenticare che nella zona dell’estrattore d’aria è stato installato un nuovo scarico sportivo che si distingue per l’originale forma quadrangolare. Un altro interessante modifica ha riguardato il tappo del serbatoio del carburante, spostato nella parte destra del cofano anteriore, mentre per i cerchi in lega si è optato per dei nuovi componenti da 20 pollici, dotati di cinque raggi. Anche gli interni sono stati personalizzati con l’adozione di inediti rivestimenti in pelle, mentre una speciale targa riporta il numero della serie limitata.

Meccanica invariata

La parte meccanica risulta invece invariata, infatti il sei cilindri da 3.4 litri della Cayman S, continua ad offrire la rispettabile potenza  di 325 CV, sufficienti a spingere la vettura da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi, mentre la velocità di punta risulta di 283 km/h. L’esclusività della Porsche Cayman Moncenisio si riflette ovviamente sul suo prezzo di listino che risulta di ben 145.000 euro, tasse escluse.