Mercedes A45 AMG Project 45: tuning d’effetto

I tuner RevoZport e Mulgari hanno unito le proprie forze per realizzare una speciale Classe A AMG in grado di offrire una forte presenza scenica.

Mercedes  A45 AMG Project 45: tuning d’effetto

di Francesco Donnici

12 marzo 2014

I tuner RevoZport e Mulgari hanno unito le proprie forze per realizzare una speciale Classe A AMG in grado di offrire una forte presenza scenica.

La Mercedes A45 AMG, grazie al suo performante 2.0 litri turbo da 360 CV, risulta la media due volumi più potente attualmente sul mercato, grazie ad un rapporto peso potenza che raggiunge i 130CV/litro. Con questi numeri e i vistosi dettagli dal gusto “Racing” firmati dall’atelier di Affalterbach, la A45 AMG è sicuramente un bolide capace di stuzzicare le fantasie più recondite dei tuner di tutto il mondo. Lo sanno bene ad esempio gli elaboratori RevoZport e Mulgari che per l’occasione hanno deciso di unire le proprie forze realizzando qualcosa di unico e spettacolare, partendo dall’ottima base di questa speciale Mercedes Classe A.

L’estetica della vettura preparata dai due team si fa immediatamente notare per la livrea bicolore, caratterizzata dal giallo abbinato ad alcuni dettagli neri, come ad esempio il cofano motore, il tetto, le calotte degli specchietti esterni e le appendici aerodinamiche sparse lungo tutta la carrozzeria. Il frontale della due volumi tedesca guadagna un inedito splitter anteriore in fibra di carbonio, che lambisce ulteriori appendici aerodinamiche posizionate lungo i contorni delle prese d’aria del paraurti, mentre il già citato cofano motore è stato sostituito con un nuovo elemento di colore nero, anch’esso realizzato in prezioso e leggero [glossario:carbonio] e dotato di minacciosi rigonfiamenti.

La vista laterale sfoggia speciali minigonne suddivise in due componenti che fanno da contorno al nuovo set di cerchi in lega multirazze, sempre di colore nero. La “cattiveria” di questa vettura si esprime al meglio nella zona posteriore, dove troviamo una grande ala aerodinamica installata sull’estremità superiore del lunotto, mentre nella zona in basso fa bella mostra di se il nuovo [glossario:estrattore] d’aria, ispirato a quello della versione limitata AMG Edition 1, che ingloba il doppio scarico sportivo dalla forma quadrangolare.  

Per il momento i due elaboratori non hanno diffuso le informazione relative alle modifiche meccaniche del propulsore quattro cilindri turbo da 2.0 litri. Ricordiamo che questa unità dispone di ben 360 CV e 450 Nm di coppia massima scaricati sulla trazione integrale 4MATIC, attraverso l’utilizzo del sofisticato doppia frizione a sette rapporti. Per la A45 AMG, il Costruttore dichiara un’accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in appena 4,6 secondi, mentre la velocità di punta risulta autolimitata a 250 km/h.

No votes yet.
Please wait...