Bmw M4 Dtm Champion Edition by Tvw Car Design

517 CV e un bel po' di "coppia" in più per la serie speciale di Bmw M4 in edizione celebrativa della vittoria nel Dtm 2014.

Bmw M4 Dtm Champion Edition by Tvw Car Design

Altre foto »

Non conta che una vettura sia già passata attraverso una decisa elaborazione: c'è ancora spazio per ricavare un'immagine sempre più aggressiva. Non fa eccezione Bmw M4: un modello che, di serie, garantisce 431 CV, 250 km/h (autolimitati) e 0 - 100 km/h in 4,3 secondi. Ce ne sarebbe abbastanza per entusiasmarsi, tuttavia una buona dose di "cattiveria" in più può ancora trovare spazio. Dopo la preparazione AC Schnitzer che avevamo illustrato lo scorso marzo - quando, cioè, la vettura "riveduta e corretta" dal tuner tedesco era stata esposta al Salone di Ginevra - per la performante Bmw M4 è nuovamente arrivato il momento di una corposa iniezione di grinta. L'ultimo esempio (in ordine di tempo) arriva sempre dalla Germania e porta la firma della factory Tvw Car Design. La versione scelta dall'azienda tedesca è la Bmw M4 Dtm Champion Edition, deliberata lo scorso ottobre per celebrare la vittoria di Bmw nel Dtm 2014 nelle mani di Marco Wittmann. La Bmw M4 Dtm Champion Edition è stata allestita esclusivamente in tinta "Alpine White" (la stessa della vettura che prende parte al Dtm) rifinita in maniera esclusiva dalla divisione Bmw Individual Manufactory, con tetto in fibra di carbonio e cofano motore e baule posteriore verniciati in nero opaco con una serie di strisce longitudinali a contrasto.

Per l'intervento sulla Bmw M4 Dtm Champion Edition (prodotta in soli 23 esemplari), Tvw Car Design ha compiuto una operazione completa, vale a dire corpo vettura, assetto, ruote e motore. L'estetica della M4 Dtm Champion Edition rimane, essenzialmente, la stessa della M4 di serie, che si distingue per una serie di aggressive appendici aerodinamiche (paraurti con splitter anteriore, "minigonne" laterali, Spoiler posteriore e diuffusore inferiore) in fibra di carbonio e un set di cerchi BBS da 20" con pneumatici Michelin Pilot Super Sport Uhp da 255/30 ZR 20 all'anteriore e 285/30 ZR 20 al posteriore. L'assetto di serie ha lasciato il posto a un kit di sospensioni KW regolabili.

Sotto il cofano, la Bmw M4 Dtm Champion Edition by Tvw Car Design ha ricevuto una nuova centralina rimappata e un filtro dell'aria K&N ad aspirazione diretta; questi due elementi, uniti a un impianto di scarico Akrapovic con terminali in fibra di carbonio, permette al 3.0 TwinPower Turbo di Bmw M4 il 20% di potenza in più (secondo quanto dichiarato dal tuner). Dati alla mano, la "cavalleria" passa da 431 a ben 517 CV, mentre la coppia massima sale a 700 Nm dai 550 di serie. Sarebbe interessante conoscere i valori su strada di questa elaborazione; sfortunatamente, Tvw Car Design non fornisce alcun dato in questo senso: è chiaro, tuttavia, che la veloictà massima della M4 Dtm Champion Edition by Tvw Car Design supera i 250 km/h, e l'accelerazione 0 - 100 km/h (ricordiamo che la vettura viene equipaggiata con il cambio manuale a sei rapporti o Dct a sette rapporti) dovrebbe migliorare di alcuni decimi.

Se vuoi aggiornamenti su BMW SERIE 4 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 04 agosto 2015

Altro su BMW Serie 4

BMW M4 GTS, tuning by G-Power
Tuning

BMW M4 GTS, tuning by G-Power

Arriva dalla Germania la prima elaborazione dedicata alla M4 GTS. Dopo l’intervento di G-Power, la coupé tedesca scarica a terra 615 cavalli

Bmw M4 Cabrio by G-Power: fino a 600 Cv a cielo aperto
Tuning

Bmw M4 Cabrio by G-Power: fino a 600 Cv a cielo aperto

Due livelli di elaborazione tutta sostanza, da 520 e 600 CV, per la "scoperta racing" di Bmw Serie 4 Cabrio proposta dall'elaboratore tedesco.

Bmw M4R Carbonfiber Dynamics
Tuning

Bmw M4R Carbonfiber Dynamics

La Bmw M4 diventa più estrema grazie al lavoro di Carbonfiber Dynamics.