Mercedes SL 63 AMG 850 by Brabus

L’atelier di Bottrop continua a stupire gli amanti delle elaborazioni, trasformando la Mercedes SL in una supercar da 850 CV.

Mercedes SL 63 AMG 850 by Brabus

Altre foto »

Brabus ritorna sul tema Mercedes SL con un nuovo kit di preparazione estetica e meccanica dedicato alla potente Mercedes SL 63 AMG, capace di trasformare la spider-coupè della Casa di Stoccarda in un "missile" da 850 CV.  Soprannominata 850 6.0 Biturbo, l'ultima creazione dell'atelier di Bottrop supera per immagine e prestazioni la precedente elaborazione su base Mercedes SL 65 AMG, equipaggiata con un V12 6.0 litri biturbo in grado di sprigionare 800 CV.

Esteticamente la SL 63 AMG firmata Brabus si caratterizza per il completo body kit aerodinamico capace di regalare alla sportiva teutonica un'immagine unica e particolarmente aggressiva. Il frontale dell'auto guadagna un nuovo fascione paraurti dotato di un vistoso splitter anteriore in carbonio, l'inedito cofano motore in fibra di carbonio, dotato di una gobba e di uno sfogo per il raffreddamento del propulsore, Minigonne laterali, un inedito estrattore - sempre in fibra di Carbonio - chiamato ad ospitare il nuovo impianto di scarico sportivo dotato di quattro uscite dalla forma quadrangolare. Il kit viene completato dai quattro cerchi in lega forgiati da 20 pollici, abbinati a pneumatici ad alte prestazioni.

L'abitacolo della vettura nasconde un ambiente particolarmente opulento e lussuoso, personalizzato con l'utilizzo di rivestimenti in pregiata pelle nappa per i sedili ad alto contenimento e inserti in fibra di carbonio dedicati alla plancia e ai pannelli porta. La sportività della vettura viene inoltre sottolineata dal nuovo volante sportivo, dal pomello del cambio, dagli speciali tappetini e dai battitacco in metallo, tutti personalizzati con il logo Brabus.

Il "fulcro" di questo kit resta nascosto però sotto il lungo cofano della vettura, dove troviamo il poderoso motore V8 5.5 litri twin-turbo, completamente rivestito da una nuova capsula in fibra di carbonio. Questa unità è stata portata dai suoi 537 CV originali, fino a quota 850 CV, mentre la coppia massima è schizzata da 800 Nm fino all'incredibile valore di 1.450 Nm. Anche se non sono stati diffusi dati ufficiali sulle prestazioni di questa vettura, è lecito aspettarsi un'accelerazione da 0 a 100 km/h al di sotto dei 4 secondi. Per adeguare la spider tedesca alle nuove prestazioni, i tecnici Brabus sono intervenuti sul potenziamento dell'impianto frenante e sull'assetto della vettura, reso ancora più rigido e performante.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ SL inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 12 febbraio 2014

Altro su Mercedes-Benz SL

Mercedes SL 65 Amg by Vath: roadster da 700 CV
Tuning

Mercedes SL 65 Amg by Vath: roadster da 700 CV

Oltre il 10% di "cavalleria" in più (e 325 km/h) sprigionati dal poderoso V12 biturbo per la SL 65 Amg "riveduta e corretta" dal tuner bavarese.

Mercedes SL400: la prova su strada
Prove su strada

Mercedes SL400: la prova su strada

Abbiamo provato la roadster della Stella a Tre Punte con il nuovo motore V6 3 litri biturbo.

Brabus 800 Roadster: 800 CV per Mercedes SL 65 AMG
Tuning

Brabus 800 Roadster: 800 CV per Mercedes SL 65 AMG

La più potente fra le roadster "alto di gamma" Mercedes riceve la cura Brabus: bodykit in carbonio, nuovi preziosi accenti e 350 km/h di velocità.