Dodge Charger, Challenger e Chrysler 300 SRT Satin Vapor

Un allestimento speciale per le muscle car Dodge e Chrysler.

Dodge Charger, Challenger e Chrysler 300 SRT Satin Vapor

di Valerio Verdone

10 febbraio 2014

Un allestimento speciale per le muscle car Dodge e Chrysler.

Se accanto al nome dei modelli Dodge Charger, Dodge Challenger e Chrysler 300 trovate la sigla SRT, vuol dire che siete al cospetto di auto speciali, con motore HEMI e una sportività senza compromessi, che adesso viene esaltata ancora di più con il nuovo allestimento Satin Vapor.

Si tratta di qualcosa di più esclusivo e ricercato, di una personalizzazione che mira ad attrarre anche i clienti più esigenti attraverso una serie di particolari. Infatti, le pinze rosse dell’impianto frenante Brembo, i cerchi in alluminio forgiato da 20 pollici, esprimono in un colpo solo ricercatezza e dinamismo.

Anche gli interni sono stati modificati, a seconda dei casi, con inserti in nero pianoforte o in [glossario:carbonio] e attraverso sedili in pelle Nappa. Un modo per rendere ancora più esclusivo e sportivo un ambiente già curato dall’allestimento SRT.

Sotto il cofano invece troviamo un motore che non ha bisogno di presentazioni: il V8 da 6,4 litri capace di sviluppare 470 CV e 637 Nm di coppia. Un vero e proprio concentrato d’energia che rende le sportive americane della autentiche brucia semafori.

Per avere questo speciale allestimento i clienti d’oltreoceano dovranno mettere in conto un esborso che va, in base all’auto prescelta, dai 1.250 euro, ai 1.700 euro.

No votes yet.
Please wait...