Audi S3 Sedan by ABT: bolide da 400 CV

Il 2.0 litri TFSI che equipaggia la berlina compatta della Casa tedesca guadagna altri 100 CV, raggiungendo così l’incredibile potenza di 400 CV.

Audi S3 Sedan by ABT: bolide da 400 CV

Tutto su: Audi S3

di Francesco Donnici

25 luglio 2015

Il 2.0 litri TFSI che equipaggia la berlina compatta della Casa tedesca guadagna altri 100 CV, raggiungendo così l’incredibile potenza di 400 CV.

ABT, tuner specializzato nella preparazione dei modelli del Gruppo Volkswagen, ha svelato il suo ultimo programma di elaborazione basato sull’Audi S3. La berlina compatta ad alte prestazioni del Costruttore tedesco esteticamente guadagna una mascherina anteriore personalizzata in nero opaco, inedite feritoie sopra i passaruota anteriori, cerchi in lega – anch’essi in nero opaco – disponibili nelle misure da 18 a 20 pollici e un inedito scarico sportivo a quattro uscite firmato ABT, incastonato nel generoso [glossario:estrattore] d’aria.

Sotto il cofano della vettura troviamo il noto propulsore a benzina quattro cilindri 2.0 litri TFSI che nella sua configurazione standard eroga la rispettabile potenza di 300 CV e 380 Nm di coppia massima. Dopo le sapienti modifiche meccaniche apportate dal tuner tedesco, la quattro porte della Casa di Ingolstadt raggiunge i 400 CV di potenza e i 480 Nm di coppia massima, valori decisamente elevati, capaci di far impallidire anche la potente RS3 Sportback da 362 CV.

ABT non ha fornito i dati  relativi alle prestazioni della vettura, ma non è difficile immaginare prestazioni decisamente superiori rispetto ai quelli della S3 Sedan di serie, capace di bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi e di raggiungere una velocità massima autolimitata di 250 km/h.