Porsche 911 Turbo e Turbo S by Techart

L’elaboratore tedesco presenterà in occasione del Salone di Ginevra 2014 il nuovo kit di elaborazione dedicato alla Porsche 911 Turbo e Turbo S.

Porsche 911 Turbo e Turbo S by Techart

Tutto su: Porsche 911

di Francesco Donnici

28 gennaio 2014

L’elaboratore tedesco presenterà in occasione del Salone di Ginevra 2014 il nuovo kit di elaborazione dedicato alla Porsche 911 Turbo e Turbo S.

Il tuner tedesco Techart ha anticipato le caratteristiche  tecniche generali del  suo ultimo kit di elaborazione dedicato alle sportivissime Porsche 911 Turbo e Turbo S. L’inedito kit punta  a regalare  una  forte presenza scenica alle due versioni di punta del modello teutonico, oltre a migliorarne le prestazioni aerodinamiche e velocistiche.

Analizzando nel dettaglio il lavoro effettuato da Techart, è possibile apprezzare il nuovo muso anteriore comprensivo di prese d’aria inedite e cornici dei fari di nuovo disegno. La zona anteriore supporta inoltre l’aerodinamica di serie della vettura, composta nello specifico dal labbro inferiore che fuoriesce al di sopra dei 120 km/h e rientra sotto gli 80 km/h, senza dimenticare la possibilità di controllare questo componente tramite un apposito pulsante posto nell’abitacolo. La vista laterale sfoggia nuove [glossario:minigonne] e gli inediti cerchi in lega Techart Formula IV, mentre nella zona posteriore della vettura spicca il nuovo fascione paraurti dotato di [glossario:diffusore] d’aria, feritoie laterali e dei due scarichi sportivi realizzati in acciaio inox. A questi componenti si aggiunge la grande ala [glossario:aerodinamica] in grado di aumentare ulteriormente la [glossario:deportanza] dell’auto. Il kit aerodinamico può essere implementato con il pacchetto Techart Sport Spring che prevede la presenza di sospensioni più rigide e l’introduzione del  sistema di sollevamento del musetto, in modo da evitare spiacevoli inconvenienti durante le manovre di parcheggio.

Per quanto riguarda l’abitacolo, Techart propone una lunga lista di personalizzazioni in grado di rendere unica ogni 911 Turbo allestita dal preparatore del Leonberg: gli interni possono essere rivestiti con pregiati pellami impreziositi con cuciture in contrasto di vari colori, mentre plancia e pannelli porta si distinguono per le varie finiture disponibili, come ad esempio gli inserti in fibra di [glossario:carbonio] o in alluminio. Non mancano tra gli accessori una vasta scelta di volanti sportivi speciali abbinati ai pomelli del cambio.

Passando al capitolo dell’elaborazione meccanica, il tuner tedesco propone per la 911 Turbo S un inedito kit di potenziamento battezzato Techart Power kit TA 091/T1 che prevede la sostituzione di alcuni componenti meccanici ed elettronici – come ad esempio la centralina ECU – in grado di far guadagnare alla vettura un’abbondante manciata di cavalli.

Il nuovo kit firmato Techart dedicato alla Porsche 911 Turbo e alla 911 Tubo S verrà presentato in forma ufficiale in occasione del prossimo Salone di Ginevra 2014, previsto per il prossimo 4 marzo.