DMC Bentley GT “Duro” China Edition

DMC Germany ha elaborato la Bentley GTC, realizzando in questo modo la sportiva “Duro” China Edition.

DMC Bentley GT "Duro" China Edition

Tutto su: Bentley Continental GT

di Giuseppe Cutrone

13 gennaio 2014

DMC Germany ha elaborato la Bentley GTC, realizzando in questo modo la sportiva “Duro” China Edition.

Si basa sulla Bentley Continental GT l’elaborazione presentata dal preparatore tedesco DMC Germany, che dopo aver elaborato vari modelli italiani di Ferrari e Lamborghini, ha deciso di puntare su uno dei modelli più rappresentativi della recente produzione britannica. 

La nuova arrivata è identificata come DMC Bentley GT “Duro” China Edition e presenta paraurti anteriori in fibra di carbonio, luci diurne a LED, [glossario:minigonne] laterali, diffusore, un inedito [glossario:spoiler] in fibra di carbonio e altri elementi realizzati nello stesso materiale che, pur conservando relativamente intatto lo stile “british” del modello, ne cambiano sostanzialmente l’impatto estetico, regalando alla coupé un tocco decisamente più sportivo. 

A completare l’aspetto ci sono dei cerchi forgiati diamantati da 22 pollici disponibili con finitura nera opaca, così da amalgamarsi perfettamente alla livrea scura che caratterizza il modello. 

DMC Germany ha aggiunto inoltre alla Bentley uno scarico in titanio, ha personalizzato l’elettronica di gestione del motore e ha installato un filtro dell’aria sportivo, riuscendo in questo modo ad ottenere una potenza di 672 cavalli e una [glossario:coppia-motrice] di 780 Nm. 

Con tali premesse, non sorprendono le prestazioni della DMC Bentley “Duro” China Edition, la quale riesce a raggiungere una velocità massima di 325 km/h e toccare i 10 km/h con partenza da fermo in circa 4,5 secondi.